Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto il CALDO minuto per minuto: le città che soffriranno di più

L'ondata di caldo giorno per giorno.

In primo piano - 9 Giugno 2003, ore 10.05

Pressione in aumento e aria sempre più stagnante sulle nostre regioni. Alla massa d'aria di per sè già molto calda, si somma la durata dell'insolazione che raggiunge in queste settimane il suo livello massimo. C'è poi un luogo comune da sfatare: non è vero che l'estate meteorologica deve ancora cominciare; in realtà è già cominciata il primo di giugno e terminerà il primo di settembre. Così come la primavera comincia il primo marzo e termina il 31 maggio. Dunque il calendario meteorologico differisce da quello astronomico che tiene unicamente conto dell'altezza del sole sull'orizzonte. Oltretutto, quasi paradossalmente, il sole non è più vicino alla Terra durante l'estate ma durante l'inverno. La vicinanza minima si ha infatti il 2 gennaio; il momento in cui è più lontano cade invece in piena estate: il 2 luglio. Quindi il fatto che il sole sia più o meno vicino non incide sulla calura estiva o sui freddi invernali: più importante è invece la massa d'aria dalla quale siamo interessati. Più è calda e maggiore sarà la nostra sofferenza in estate, lasciate stare il sole. L'anticiclone africano protende verso di noi una bolla di calore in quota che, avvitandosi e comprimendosi, raggiunge il suolo con un effetto "fornace" di cui ci stiamo accorgendo tutti. Ecco cosa dovremo aspettarci nei prossimi 4 giorni: -Martedì: solleone e molto caldo con punte di 35°C. Città più a rischio Firenze, Treviso, Milano, Bologna, Verona, Olbia, Alghero, Sassari, Reggio Calabria. -Mercoledì: qualche isolato temporale serale in montagna, per il resto molto sole e caldo talora afoso con punte di 35-36°C. Città più a rischio sempre Milano, Verona, Reggio Calabria ma anche Bolzano, Treviso, Bologna e Firenze. -Giovedì: poco da aggiungere, sempre un gran caldo con temperature stazionarie, ozono nocivo in città nelle ore più calde. -Venerdì: scarsa circolazione atmosferica, molto sole, punte sempre vicine ai 35-36°C, brezze provvidenziali lungo le coste nelle ore pomeridiane.

Autore : Alessiu Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.02: A16 Napoli-Canosa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vallata (Km. 104,2) e Grottaminarda (Km. 81,7) in direzione Nap..…

h 21.51: A12 Genova-Rosignano

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Sarzana (Km. 101,6) e Svincolo Carrara (Km. 110) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum