Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutti i dettagli sul peggioramento al centro di mercoledì

Un intenso corpo nuvoloso transiterà sulle regioni centrali e parte del sud tra la nottata di oggi e la giornata di domani portando forti rovesci sui versanti tirrenici e neve a quote basse, comprese tra i 200 e i 500m.

In primo piano - 22 Febbraio 2005, ore 10.01

L'Italia continua ad essere interessata da una circolazione depressionaria ad ampio respiro che continua a ricevere rifornimenti da aria fredda di estrazione artica. Attualmente sono presenti 3 minimi principali al suolo: uno sul nord Italia, uno tra l'Austria e l'Ungheria ed un altro in approfondimento sul Golfo di Biscaglia. Proprio a quest'ultimo vortice è collegato un corpo nuvoloso che viaggia di gran carriera in direzione delle regioni centrali e che apporterà un intenso peggioramento nella notte e nella giornata di domani. Ad ovest della Sardegna si scaverà un nuovo minimo la cui traiettoria esatta sarà determinante per stabilire con esattezza il limite delle nevicate ma che purtroppo sarà possibile conoscere con precisione solo pochissime ore prima della sua formazione. Le carte attualmente indicano un movimento verso le coste laziali a largo di Anzio e Nettuno e successivamente uno spostamento verso il medio Adriatico per poi raggiungere la Croazia in serata (traiettoria probabile all'80%). COSA SUCCEDERA', REGIONE PER REGIONE SARDEGNA Rapido peggioramento nella tarda serata con rovesci, anche temporaleschi lungo le coste e nevicate oltre i 300-400m. Cessazione dei fenomeni temporanee aperture già nel corso della mattinata di domani, seguite da nuovi addensamenti con deboli piogge in serata. Temperature invariate. TOSCANA, UMBRIA e LAZIO Nubi in aumento dalle primissime ore del mattino con rovesci, localmente forti, in veloce propagazione da ovest ad est e qualche temporale lungo i litorali. Quota neve sui 200-250m ma non si esclude qualche fiocco più in basso nel corso dei rovesci più intensi. Cessazione delle precipitazioni e qualche schiarita entro sera. Temperature in lieve diminuzione. NEVE ANCHE SU ROMA? Difficile, probabilità del 20-30%. Molto dipenderà dal passaggio esatto del minimo e dalle schiarite notturne che precederanno il peggioramento portando una diminuzione nelle temperature minime: le probabilità salirebbero leggermente se ad esempio il minimo transitasse più a sud (all'altezza dell'Isola di Ponza per intenderci) richiamando sulla Capitale correnti umide ma più di terra che di mare (e dunque un po' più fredde). In ogni caso si tratterebbe di neve fugace e molto bagnata che non creerebbe alcun disagio. MARCHE E ABRUZZO Nuvolosità in aumento al primo mattino con fenomeni più intensi all'interno e più intermittenti lungo le coste. Nevicate in media oltre i 200m con temporanee risalite delle quote a 300-400m. Rasserenamenti in serata, temperature in lieve calo. Nel peggioramento saranno coinvolte anche alcune regioni del sud, in particolare: CAMPANIA e BASILICATA TIRRENICA Nubi in aumento al mattino con temporali anche violenti sulle coste e intensi rovesci all'interno, nevosi oltre i 400-500m. Fenomeni in attenuazione in tarda serata e temperature in lieve calo. MOLISE e PUGLIA GARGANICA Peggioramento nel corso del mattino con sporadici rovesci, nevosi oltre i 300-500m. Ampie schiarite in serata. Temperature stazionarie.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.38: A23 Palmanova-Tarvisio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Ugovizza-Tarvisio (Km. 105,2) in direzione Tarvisio da..…

h 13.32: A14 Bologna-Ancona

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Pesaro-Urbino (Km. 155,9) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum