Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutte le ultimissime notizie in pillole: aria frizzante giovedì mattina sull'Italia!

Per sapere tutto in breve su quanto accadrà nei prossimi giorni.

In primo piano - 18 Settembre 2012, ore 10.50

** Sembra destinata ad insistere con maggiore veemenza sul nord-est e le regioni del medio Adriatico il fronte freddo in transito tra mercoledì e le prime ore di giovedì sull'Italia. Da notare il ritorno della neve sull'arco alpino, specie centro-orientale, sin sotto i 2000m e in qualche caso sino a 1500m. Probabile spruzzata anche sul Gran Sasso nella notte su giovedì.

**Aria notevolmente più fresca affluirà sul nostro Paese nella notte su giovedì e per le successive 12 ore, recando una sensibile diminuzione delle temperature. Nelle vallate alpine ci si potrà avvicinare anche allo zero all'alba di giovedì, specie in quelle superiori, mentre in Valpadana attese minime sin sotto i 10°C.

**Giovedì pomeriggio gli ultimi fenomeni insisteranno segnatamente sul basso Adriatico, mentre altrove il tempo sarà migliorato e lentamente cesserà anche la ventilazione settentrionale.

**Venerdì sarà una bella giornata ovunque e le temperature massime tenderanno a risalire.

**Nel fine settimana c'è grande incertezza per la possibile influenza di due tipi di circolazione totalmente diversi: una che sfiorerà le Alpi centro-orientali da nord-ovest, l'altra legata all'avanzamento di una profonda depressione atlantica. La previsione più probabile vede trascorrere il fine settimana con tempo discreto o buono, salvo qualche disturbo sabato sul nord-est, segnatamente Alpi e soprattutto sui settori confinali, dove potrebbe verificarsi qualche rovescio. Da domenica sera comincerebbe un peggioramento al nord-ovest.

**Sembrerebbe votata al maltempo la prossima settimana per il nord e le regioni centrali tirreniche, coinvolte più direttamente in una circolazione depressionaria foriera anche di abbondanti piogge, il richiamo caldo davanti alla saccatura potrebbe invece determinare un temporaneo rialzo dei valori termici al sud, in un contesto spesso soleggiato e dai connotati estivi.

**Tra lunedì 24 e mercoledì 26 abbondanti piogge potrebbero colpire Genova, Milano, Torino, Biella, Varese, Como, Bergamo, Vicenza, Belluno, Pordenone, a tratti Pisa, Livorno, Grosseto e forse anche Roma, Ostia e Viterbo con temporali marittimi in inserimento all'interno.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum