Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutte le NEVICATE (modello MeteoLive): dove cadranno tra giovedì e sabato?

Ecco cosa prevede l'aggiornamento del nostro modello.

In primo piano - 28 Febbraio 2018, ore 09.53

L'aggiornamento del modello di MeteoLive prevede nevicate deboli o moderate per la giornata di giovedì su molte regioni del Paese, segnatamente al nord e su Toscana, nord Umbria e Marche.

Nelle ore notturne per la verità un po' di neve potrebbe cadere in pianura sul resto del centro e al sud con fiocchi non esclusi persino a Roma, Napoli e diverse città delle zone interne, ma si tratterà di un veloce passaggio, al massimo un paio d'ore, prima che lo Scirocco abbia il sopravvento.

Invece sulla Toscana, Firenze compresa, il nord dell'Umbria e sulle Marche la neve potrebbe cadere almeno sino a metà mattinata, per poi lasciare spazio alla pioggia.

Al nord-ovest il modello di MeteoLive prevede neve sin dalla prossima notte a partire da Liguria, basso Piemonte, ovest Emilia, in estensione e poi trasferimento verso il nord-est, ma soprattutto sull'Emilia-Romagna e sull'est della Lombardia, le zone che insieme alla Liguria dovrebbero sperimentare le precipitazioni più consistenti, superiori ai 10-15cm.

Sul resto del nord attesi accumuli ben più modesti, non superiori ai 5-10cm, solo una spruzzata è prevista ad esempio nelle vallate alpine, salvo sui settori più occidentali come l'alta Valle d'Aosta e le Alpi Marittime: lì si potrebbero accumulare anche 30cm di neve fresca.

Venerdì 2 marzo giungerà un altro impulso al nord e, stante agli ultimi aggiornamenti, le temperature potrebbero consentire ancora nevicate su gran parte dei settori centro occidentali, sia pure di debole intensità e comunque intermittenti, nevicate più consistenti sono attese sulle zone alpine più occidentali, pioggia generalmente tra l'est del Veneto e il Friuli Venezia.

Sabato 3 marzo un tenace cuscino di aria fredda è previsto resistere tra Piemonte, Lombardia ed estremo ovest dell'Emilia favorendo forse la nevicata più abbondante di tutto il periodo, grazie all'apporto notevole di umidità: circa 20cm in poche ore sui settori evidenziati nella mappa, specie sulla bassa pianura: c'è da dire però che l'attendibilità di questa previsione è ancora bassa, seguite gli aggiornamenti!
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.57: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km..…

h 00.30: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km. 72) e Valle Del Salto (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum