Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutte le mappe PIOGGIA e NEVE del week-end

Scossone barico atteso nel fine settimana.

In primo piano - 18 Novembre 2015, ore 11.10

Le precipitazioni cominceranno già venerdì sul versante nord-alpino a causa di un fronte caldo che si appoggerà sul settore alpino e darà vita a forte maltempo su Alta Savoia, Svizzera, Baviera ed Austria, con limite della neve oltre i 1800-2000m. 

I fenomeni si attiveranno anche sull'alta Valle d'Aosta, la Val Formazza, l'alta Valtellina, l'Alto Adige e le zone di confine dell'alto Friuli. Primi piovaschi anche sulle regioni centrali tirreniche dovute al rinforzo dei venti da ovest e su Cilento e Calabria tirrenica al sud.

Nella giornata di sabato piogge e rovesci intermittenti sulle regioni centrali tirreniche e sulla Campania con forte vento da WSW, precipitazioni anche sulle Alpi, specie alta e media Valle d'Aosta, Ossola, Valtellina, Alto Adige, Cadore, Carnia, Tarvisiano, Carso con limite neve in progressivo calo sino a 1000m.

Piogge sparse o rovesci sulle pianure del nord, segnatamente su Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna.

Foehn in arrivo dal pomeriggio su alto Piemonte e alta Lombardia e poi in tutti i fondovalle alpini. Si stimano comunque accumuli nevosi consistenti nelle vallate superiori valdostane, sull'alta Valtellina, in zona Brennero e sulle Alpi Carniche e Giulie.

Dalla sera migliora al nord, piogge e rovesci temporaleschi al centro e poi al sud, ma non sulla Sardegna dove impatterà un violento Maestrale. Calo delle temperature al nord.

Tra la notte e la mattinata di domenica ancora rovesci sulla Romagna, nevosi in Appennino oltre i 600m, instabile su gran parte del centro-sud, eccetto Toscana e Sardegna con tempo ventoso e rischio di rovesci, anche temporaleschi al meridione, nevosi oltre i 600-800m su monti marchigiani ed abruzzesi.

Bel tempo ma freddo al nord, nel pomeriggio-sera temporaneo miglioramento anche al centro e in serata anche sul meridione, ma in un contesto ancora variabile.

Il calo termico più sensibile si avvertirà nella notte su lunedì al nord, dove le temperature minime potranno scendere sotto lo zero anche in pianura, freddo anche nelle zone interne del centro.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.18: A11 Firenze-Pisa

coda

Code per 4 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Barriera Di Firenze Oves..…

h 09.18: A4 Torino-Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Falchera-A5/Tangen..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum