Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra martedì e giovedì l'Italia aprirà gli ombrelli

Il cedimento del campo anticiclonico ha aperto la via dell'Atlantico con le prime nubi. Per la pioggia, quella vera, dovremo però attendere tra martedì e giovedì, allorquanto quasi tutta l'Italia ne verrà interessata. La neve a quote montane.

In primo piano - 13 Febbraio 2011, ore 09.04

L'alta pressione è ormai acqua passata. Ora altra acqua arriverà ora, ma quella vera. Tra martedì e giovedì un vortice depressionario atlantico prenderà il posto lasciato vacante dall'alta pressione in ritirata.

Non si tratterà di una struttura invernale nel senso stretto del termine. Le masse d'aria coinvolte difatti non saranno particolarmente fredde e la fenomenologia nascerà essenzialmente dai contrasti tra le medie e le alte latitudini che si sfogheranno proprio all'altezza del Mediterraneo.

Arriverà la pioggia dunque, pioggia che si presenterà debole o moderata e piuttosto diffusa, dapprima al nord, poi anche su gran parte del centro e sulla Sardegna. Anche il meridione verrà coinvolto, specie giovedì, con qualche strascico anche venerdì, in particolare sulla Sicilia e sulle regioni estreme.

Per contro non farà particolarmente freddo. Le quote neve sono previste scendere fin verso i 600 metri sul basso Piemonte, ma si attesteranno intorno a 800-1000 metri sul resto del settentrione, per salire oltre i 1000-1200 al centro e oltre i 1600 sulla Sardegna e al sud. Tra mercoledì  e giovedì fiocchi in calo anche sulle zone interne del meridione e sulle Isole fin verso i 1400 metri.

Venti in rinforzo, dapprima dai quadranti meridionali, con mari tutti da mossi a molto mossi, poi in rotazione a Libeccio e infine a Maestrale sulla Sardegna e di Bora al nord. Non farà freddo tuttavia si avvertirà un generale calo delle temperature. Venerdì le correnti settentrionali si porteranno un po' su tutto il Paese consentendo un incipiente miglioramento al nord, sulle regioni centro-meridionali tirreniche e sulle Isole Maggiori.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.03: A1 Firenze-Roma

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Orvieto (Km. 451,4) e Chiusi-Chianciano (Km. 409,9) in dire..…

h 00.56: A27 Mestre-Belluno

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Treviso Sud (Km. 13,4) e Allacciamento A4..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum