Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra lunedi e martedi TUONI e FULMINI su buona parte d'Italia

Confermato il peggioramento di inizio settimana prossima che porterà temporali su gran parte d'Italia specie lunedì e martedì. Previsto anche un generale calo delle temperature.

In primo piano - 19 Luglio 2014, ore 08.46

E' confermato: l'estate si prenderà una nuova pausa sulla nostra Penisola all'inizio della settimana prossima.

Anche le ultime elaborazioni confermano l'arrivo di una saccatura da ovest, che evolverà in goccia fredda non appena approderà sul Bel Paese.

Le giornate peggiori saranno lunedì e martedì. In questo frangente, i temporali saranno probabili su gran parte dello Stivale, ad eccezione della Sardegna e delle estreme regioni meridionali.

La prima cartina inquadra la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia tra le 8 e le 20 della giornata di lunedì 21 luglio.

I temporali più intensi si faranno vedere al nord-est e nelle zone interne del centro, ma tutto il centro-nord risulterà a rischio tuoni e fulmini. Qualche rovescio sarà presente anche nelle zone interne dell'Italia meridionale, mentre sulle Isole e le regioni estreme avremo un tempo asciutto, anche se ventoso (specie in Sardegna).

Le temperature tenderanno a scendere, specie al centro-nord e nelle zone raggiunte dai temporali più intensi. Aumenterà anche il moto ondoso, specie sui bacini prospicienti la Sardegna.

L'instabilità, con alto rischio di temporali sarà presente in Italia anche nella giornata di martedì 22 luglio.

La sommatoria delle precipitazioni che cadranno tra le 8 e le 20 della giornata in parola, ci mostra la possibilità di temporali anche intensi sulle regioni centrali, segnatamente nelle zone interne.

Qualche temporale guadagnerà terreno verso il nord della Sicilia, il Molise e la Puglia, mentre sul resto del meridione il tempo resterà asciutto. Un tempo asciutto sarà altresì presente sulla Sardegna, anche se accompagnato da forti venti di Maestrale che metteranno i bracci di mare prospicienti in condizioni davvero poco estive.

Temporali o rovesci più irregolari saranno infine presenti al nord, specie nelle ore del pomeriggio e in prossimità delle zone montuose. La giornata in questione sancirà la definitiva fine del caldo anche al sud, dopo le ultime sacche presenti sulle regioni estreme.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.35: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Nord Di Milano (Km. 140,2) e Svincolo S..…

h 09.35: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Melegnano (Km. 7,7) e Allacciamento Tangenziale Ovest..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum