Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra lunedì e martedì gli ultimi temporali poi scoppierà il caldo

Un'ultima debole perturbazione attraverserà l'Italia prima che arrivi su di noi l'anticiclone africano.

In primo piano - 21 Maggio 2005, ore 09.12

L'anticiclone africano ha voglia di far esplodere la stagione estiva sull'Italia. Si servirà infatti di una depressione sull'ovest del Continente, per spingere verso il Mediterraneo centrale una lingua di aria calda che caratterizzerà il tempo del Paese da mercoledì in poi. Prima che si possa pensare al costume e alla spiaggia, dovremo fare i conti con una modesta perturbazione che si mostrerà più attiva sul nord Italia, mentre sul resto del Paese il suo influsso si limiterà agli annuvolamenti irregolari e a qualche pioggia sporadica. I rovesci al nord si faranno notare soprattutto nel pomeriggio di lunedì, quando dei nuclei temporaleschi si dirigeranno dal Biellese verso la Lombardia e poi sul Triveneto, regalando un pomeriggio fresco e scoppiettante. In serata già si avrà un miglioramento. La rotazione delle correnti al settore nord, sospingerà però aria più fresca sulle regioni meridionali e del medio Adriatico: è proprio qui che martedì ci attendiamo un lieve rischio di temporali pomeridiani. Da mercoledì, come detto, il caldo è in agguato.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum