Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra giovedì 29 e venerdì 30 nuova distrazione dell'alta pressione

Attesa qualche precipitazione locale, specie sulla Sardegna ed il nord-est. Nuove intense nevicate in arrivo sui settori confinali delle Alpi.

In primo piano - 27 Dicembre 2011, ore 11.38

L'alta pressione si distrarrà nuovamente a ridosso del Capodanno e qualche incertezza diverrà realtà su alcune regioni italiane.

"Perturbazione" sarebbe una parola grossa per identiticare l'insieme di questi disturbi. Tuttavia qualche precipitazione sparsa al centro-sud e sulla Sardegna potrebbe esserci.

La cartina di fianco riportata evidenzia la sommatoria delle precipitazioni attese per la giornata di venerdì 30 dicembre in Italia.

Piovaschi scivoleranno dal Mar Ligure verso la Corsica e la Sardegna. Qualche rovescio impegnerà l'alto ed il medio Adriatico, risultando nevoso sopra i 700-800 metri.

Rovesci e qualche temporale compiranno la Sicilia orientale e le zone ioniche, interessado marginalmente la Calabria e la Lucania.

Tempo asciutto ( tanto per cambiare) al nord-ovest e nuova nevicate in arrivo sui settori di confine, che saranno più intense nella giornata di sabato 31.

Le temperature subiranno un calo, specie al centro-nord e lungo il versante adriatico, calo termico accompagnato anche da un rinforzo della ventilazione settentrionale.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum