Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra DOMENICA e LUNEDI perturbazione in arrivo sull'Italia: PIOGGIA e NEVE in arrivo!

Arriva un fronte nel fine settimana: ecco dove sono previste le maggiori precipitazioni.

In primo piano - 25 Gennaio 2019, ore 10.56

Nonostante il notevole rialzo termico previsto in quota nella giornata di sabato 26 su tutto il Paese, nei bassi strati potrà continuare a persistere dell'aria più fredda, specie sul catino padano.

Questo favorirà per domenica 27 una quota neve molto bassa al nord, soprattutto nei fondovalli alpini e a nord del Po, inizialmente invece la quota neve sull'Appennino emiliano si attesterà sui 1000m, per poi scendere sin sotto i 500m nella notte su lunedì, cioè nella fase finale dell'episodio.

Il modello ad area limitata sviluppato dal modello europeo NON esclude peraltro la possibilità di qualche fiocco sin sulla pianura lombarda, né sulla pedemontana veneta e friulana, mentre con quel tipo di correnti il Piemonte resterà quasi totalmente all'asciutto, salvo sul settore ossolano, moderate nevicate sono invece previste in Valle d'Aosta, specie nelle vallate più a nord-ovest.

Il passaggio perturbato al nord peraltro sarà molto rapido e limitato soprattutto al settore alpino, alla Lombardia e alle regioni di nord-est; un notevole afflusso di aria umida e relativamente mite investirà invece le regioni del centro provocando piogge diffuse sul settore centrale tirrenico sino alla Campania.

Nella notte su lunedì e per tutta la mattinata continuerà a piovere lungo le regioni del medio e basso Tirreno, soprattutto sulla Campania, dove si prevedono accumuli anche di una certa rilevanza e possibili temporali.

La neve sull'Appennino centrale cadrà solo alle quote più elevate dell'Appennino abruzzese, altrove non cadrà affatto. Nel corso di lunedì però si innescherà una corrente da nord-ovest che porterà un deciso miglioramento sul settentrione e sulla Sardegna; su Piemonte e Lombardia occidentale soffierà il Favonio, che non risulterà comunque caldo, anzi piuttosto freddo.
Leggi ANCHE: fine mese con il maltempo?
http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/meteo-fine-mese-dove-andranno-i-vortici-depressionari-porteranno-neve-/77263/

Entro la serata la perturbazione si sarà rapidamente allontanata verso lo Jonio, abbandonando l'Italia. Le temperature caleranno dalla serata di lunedì.

 


Autore : Team di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum