Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra domenica e lunedì moderato maltempo al centro-sud e su alcuni settori del nord

Si complica un po' la previsione per domenica ed i primi giorni della settimana prossima. Il punto della situazione.

In primo piano - 15 Novembre 2012, ore 10.45

Vi avevamo promesso un fine settimana senza pioggia su molte regioni, specie del centro-nord. Beh, possiamo mantenere la parola data per la giornata di sabato, mentre domenica le cose potrebbero mettersi peggio rispetto a ciò che si pensava ieri.

La colpa sarà di un'insidiosa depressione afro-mediterranea, che nella giornata di domenica sembra voler salire più del previsto. In altre parole, le regioni del versante tirrenico e anche parte del nord potrebbero nuovamente vedere cadere acqua dal cielo nella giornata festiva. I temporali più intensi saranno all'estremo sud e sulla Sicilia, mentre sulle altre regioni non dovrebbero presentarsi picchi precipitativi eccessivi.

Ecco la previsione per la giornata di domenica, incentrata tra le ore 7 e le 19.

Un lungo cordone di precipitazioni si dipartirà dalla Sicilia (dove avremo temporali intensi), verso le regioni del versante tirrenico, fino alla Liguria di Levante e l'Emilia Romagna.

Al centro-nord (e nelle zone martoriate dalle recenti alluvioni) avremo piogge deboli, al massimo moderate, raramente a carattere di rovescio.

Il tempo resterà asciutto solo sul nord-ovest, sulle regioni del medio Adriatico e sulla Puglia.

Lunedì, nell'arco della giornata, le precipitazioni si spargeranno in mille rivoli, ma risulteranno sempre più intense all'estremo sud, segnatamente sulla Calabria Ionica e il Golfo di Taranto.

Su tutte le altre regioni avremo piogge deboli o moderate (raramente a carattere di rovescio) ma alternate anche a pause asciutte, dove forse si potrà vedere un po' di sole.

Non farà freddo. Al massimo avremo un clima fresco, ventoso e umido, specie dove agiranno le precipitazioni più intense. Attenzione anche alla ventilazione sostenuta sui bacini più meridionali, che risulteranno in condizioni non buone.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum