Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tornano le piogge: ecco dove colpiranno tra lunedì sera e martedì su nord e Toscana

La previsione centrata per la mattinata di martedì.

In primo piano - 29 Settembre 2006, ore 14.45

Una saccatura stretta, rapida ma incisiva, un fronte intenso, con la benedizione della corrente a getto. Insomma ci sono tutti gli elementi per riportare sul nord e sul centro Italia piogge importanti, nell'ambito di una fase perturbata che avrà vita lunga, almeno una decina di giorni e che sarò in grado di dispensare sorprese per tutti. Innanzitutto vivremo un sensibile calo delle temperature, il transito di numerosi fronti, che colpiranno anche il sud, specialmente il basso Tirreno e poi, a chiusura dell'episodio, un minimo depressionario isolato nel Mediterraneo con ulteriore instabilità al centro-sud e la prima neve sulle Alpi, anche a quote basse sul versante nordalpino. Era prevedibile che si arrivasse ad una situazione del genere, dopo un settembre già votato all'instabilità. Rispetto all'episodio tra lunedì e martedì avremo il transito di questa prima onda perturbata: fenomeni anche intensi su Alto Piemonte, Canton Ticino, alta Lombardia e poi a seguire su gran parte del Triveneto, specie Friuli. In ombra, per l'impatto violento delle correnti meridionali potrebbero restare Cuneese, Alessandrino, Astigiano e Pavese, temporali potranno svilupparsi su Liguria di Levante ed alta Toscana. Nel corso di martedì poi il fronte si porterà anche sulle rimanenti regioni centrali con rovesci temporaleschi. Gli accumuli più abbondanti sono previsti sull'alta Lombardia con oltre 100mm ma anche sulle montagne del Levante ligure, specie sullo Spezzino e anche sulla Versilia in Toscana.

Autore : Alessio Grosso e Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum