Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Torna il caldo ma su alcune zone italiane pioverà: ecco dove

Non sono previste precipitazioni diffuse, ma pioverà ancora su limitate aree del territorio. Una panoramica del tempo previsto nei prossimi giorni presentato in modo chiaro e semplice.

In primo piano - 12 Ottobre 2018, ore 10.58

Quest'autunno 2018 denuncia in modo lampante la malattia del clima.

Vi sarete accorti che su alcune regioni piove a dirotto e ci sono state addirittura delle alluvioni; ci riferiamo soprattutto alle isole maggiori, zone sulle quali molto scienziati avevano puntato il dito, asserendo che si sarebbero desertificate e che invece sempre più frequentemente vivono fasi di maltempo estremo.

Si tratta naturalmente di un'anomalia: le perturbazioni, ostacolate dagli anticicloni, invece di viaggiare spedite da ovest verso est, sono costrette a restare ai margini del nostro territorio e così raggiungono più facilmente le isole, scaricando lì il loro contenuto in termini di pioggia.

Altrove invece piove poco e raramente. Da qualche anno si ripete questa situazione, che vede le piogge autunnali giungere sovente in ritardo o non arrivare proprio.
Cosa aspettarsi dunque in questa fase?

Sino a domenica 14 le uniche regioni sulle quali potrebbe piovere saranno Sicilia e Calabria, mentre altrove, pur in un contesto leggermente variabile, prevarrà il sole e le temperature risulteranno miti, con temperature massime che potranno anche superare i 24-26°C.

Qui la situazione prevista a Roma:
http://www.meteolive.it/previsione-meteo/italia/Lazio/Roma/oggi/

Qui la situazione prevista a Firenze:
http://www.meteolive.it/previsione-meteo/italia/Toscana/Firenze/2/
 
All'inizio della prossima settimana, tra lunedì 15 e martedì 16, si ipotizzava l'ingresso di una perturbazione da ovest con conseguente peggioramento al nord e lungo le regioni tirreniche: invece al momento questa previsione è stata smentita dagli aggiornamenti delle nostre mappe e il tempo seguiterà a rimanere asciutto ed in parte soleggiato su gran parte delle regioni, eccezion fatta per l'alto Piemonte e la Valle d'Aosta, dove lunedì mattina potrebbe piovere.

Qui la situazione prevista a Torino per lunedì (un po' di pioggia possibile):
http://www.meteolive.it/previsione-meteo/italia/Piemonte/Torino/3/

Anche le isole maggiori e la Calabria jonica si troveranno ai margini della zona di bel tempo e faranno i conti con l'instabilità, associata ad acquazzoni e temporali sparsi, più intensi sull'est della Sicilia; nuvolaglia e qualche fenomeno saranno possibili anche su Molise, Puglia e Lucania, come indicano le nostre mappe. 

Quando l'autunno allora entrerà più prepotentemente in scena? 
Quando sperimenteremo temperature veramente autunnali? 
Beh, in fondo la mitezza in ottobre ci sta, non per niente questo mese è celebre per le sue "ottobrate", sinonimo di mitezza e di tempo stabile della durata di alcuni giorni.
Spesso anche i primi di novembre negli ultimi anni, nebbie permettendo, hanno regalato momenti tranquilli e soleggiati alla popolazione.

E' comunque possibile che entro sabato 20 intervengano cambiamenti più importanti in grado di costringerci ad abbandonare definitivamente l'abbigliamento leggero per optare in modo definitivo per quello più consono alla stagione.

Qui trovi tutte le temperature previste per i prossimi giorni per le grandi aree urbane:
http://www.meteolive.it/previsione-meteo/italia/oggi/temperature/
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum