Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Terre del Nord: alle Svalbard record termico degli ultimi 140 anni, aprile molto mite in Norvegia

Dal nostro corrispondente Daniele Balestrieri.

In primo piano - 4 Maggio 2006, ore 10.01

Aprile è stato un mese estremamente mite in buona parte della Norvegia, e in particolare alle isole Svalbard ha segnato il record degli ultimi 140 anni sia per quanto riguarda la temperatura media che quella massima. Sia Longyearbyen che Ny-Ålesund infatti hanno registrato temperature di ben 12 gradi oltre la norma. Il record precedente di - 3.9 °C di temperatura media è stato annientato da questo aprile che ha segnato una media di addirittura 0 °C. Anche il nord della Norvegia ha subito un aprile insolitamente caldo, con temperature superiori alla media di 4°C. Anche se bisogna tornare al 2004 per trovare temperature simili, quest'aprile del 2006 risulterà comunque il secondo aprile più caldo della storia dal 1884. In ogni caso, il record di temperatura più bassa registrata in tutto il paese dev'essere attribuito al villaggio sàmi di Cuovddatmohkki, nel Finnmarksvidda, con -27.1 °C registrato il giorno 6. Una piccola curiosità è che Tromsø ha registrato una temperatura massima più alta di Oslo, con +13.7 °C contro i +13.2 °C della capitale. La predominanza di venti da sud-ovest ha portato, insieme al caldo, anche un consistente quantitativo di pioggia, e quasi tutte le città hanno registrato un incremento di precipitazioni tra il 10 e il 30% rispetto al normale. Come al solito, Saltdal nel Nordland è stata la città più secca con appena 0.5 mm di pioggia in tutto il mese, mentre il tempo peggiore si è registrato nell'Østland, Norvegia orientale, con la neve che ha fatto una fugace comparsa in tutto il territorio verso la fine del mese. Le temperature relativamente basse in tutta la zona continentale hanno fatto sì che tutte le precipitazioni cadessero sotto forma di neve, creando quindi un clima ideale per tutte le stazioni sciistiche dell'Hardangervidda, Telemark e della zona del Dovre. La temperatura più alta registrata nel corso del mese appartiene all'insediamento di Fiskåbygd, nel mite Sunnmøre, con +18.5 °C. Tutto l'inverno appena trascorso è stato caratterizzato dall'avvicendarsi di potenti alte pressioni, ora fredde e ora calde, che hanno portato tempo per lo più stabile e mite. Maggio sembra quindi voler confermare questa tendenza, con giornate per lo più calde e dominate dalla nebbia generata dal contrasto tra l'aria calda e un mare ancora piuttosto freddo. La presenza quasi costante di banchi di nebbia distesi sulla superficie dell'acqua del fiordo rende l'atmosfera decisamente lugubre in tutte quelle ore pseudo-notturne quando la luce del sole riesce a penetrare grazie alla sua posizione sempre più alta in cielo. Il bagliore crepuscolare filtra attraverso gli strati di foschia riflettendo le luci delle strade e creando una luminescenza sinistra, specie nel cuore della notte. Tra due settimane le cime delle montagne saranno perennemente illuminate dalla sua luce, e entro tre settimane l'area del Troms entrerà a pieno regime nel periodo del sole di mezzanotte, che implicherà i soliti attacchi di insonnia iperattiva in tutti gli abitanti stabili e il riversarsi di una gran quantità di turisti che godranno di questo fenomeno artico unico nel suo genere. Il sole di mezzanotte non impedirà comunque all'inverno di lanciare qualche ultimo attacco: già il centro meteorologico artico sta seguendo con particolare interesse una probabile irruzione gelida per metà mese, che potrebbe anche portare nuova neve fin sulle coste del Troms e del Nordland settentrionale.

Autore : Daniele Balestrieri

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.38: A8 Milano-Varese

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Fiera Milano e Fiorenza-Allacciamento A4 (milan..…

h 09.37: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti per 4,4 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Baggio-Cusago: Vi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum