Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPORALI: un prodigio della natura!

Uno dei fenomeni atmosferici che più affascinano non soltanto l'appassionato di meteorologia ma anche il curioso o la persona disinteressata. Ecco alcune spettacolari fotografie che ritraggono uno spettacolo della natura!

In primo piano - 30 Luglio 2015, ore 10.45

Quando si parla di temporali, il primo pensiero evocato dalla nostra mente, riguarda il tempo grigio, la pioggia ed i disagi che in determinate condizioni si manifestano soprattutto nelle grandi città. L'idea generale che la persona comune ha in merito al fenomeno "temporale", ben difficilmente rimanda a qualcosa di positivo; c'è chi lo disprezza perchè portatore di pioggia, chi invece ne ha paura per le sue manifestazioni più eclatanti come i fulmini, i tuoni oppure la pioggia o la grandine intensa. 

Queste immagini sono dedicate a tutte quelle persone che sino a questo momento non hanno apprezzato un evento atmosferico tanto complesso quanto affascinante come il temporale. Il nostro augurio risiede nella speranza che queste fotografie possano far scattare una scintilla persino nella mente delle persone più chiuse, perchè possano imparare ad apprezzare questo tipo di fenomeno. 

 Le immagini sono state riprese da diverse parti del mondo, alcuni scatti si riferiscono all'Italia mentre altre sono stati immortalate negli Stati Uniti, lungo la famigerata "Tornado Alley", uno dei luoghi al mondo dove troviamo le maggiori probabilità di incorrere in alcune delle più violente manifestazioni temporalesche osservabili sulla Terra. Non dimentichiamoci infatti che fenomeni temporaleschi di questo calibro, per potersi manifestare in tutta la loro forza, devono necessariamente disporre di alcuni fattori essenziali che, lavorando in sinergia tra loro, possono scaturire in un evento temporalesco. 

L'essenza di tale fenomeno è sempre la stessa, il temporale altro non è che una corrente d'aria caldo umida ascendente che dai bassi strati dell'atmosfera può portarsi sino al limite superiore della troposfera. Trattasi quindi di una nube a sviluppo verticale, che tende ad interrompere la propria ascesa in corrispondenza della Tropopausa, cioè quell'area dell'atmosfera dove la temperatura non diminuisce più con l'aumentare della quota, bensì tende a salire, segnando così l'inizio della stratosfera. Il temporale nasce pertanto da una nube ad imponente sviluppo convettivo chiamata "cumulonembo". 

A cura di zenastormchaser.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.55: SS16 Adriatica

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato a 1,429 km prima di Incrocio Brindisi - SS7 Via Appi..…

h 09.53: A1 Roma-Napoli

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Ceprano (Km. 643,3) e Cassino (Km. 669,6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum