Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPORALI: ecco il percorso della GOCCIA FREDDA nel Mediterraneo

L'azione "di maglio" operata da una goccia fredda in arrivo dall'Atlantico allontanerà per qualche giorno la canicola dall'Italia, ma determinerà temporali localmente forti in transito da nord-ovest verso sud-est.

In primo piano - 9 Agosto 2015, ore 08.39

Il tempo si movimenta! Dopo una lunga sequenza di giornate bollenti, con pochissimi temporali relegati ai rilievi, la natura adotterà uno stratagemma abbastanza curioso per attenuare la morsa del caldo sul nostro Paese.

La cartina a lato ci mostra il percorso di una "goccia fredda" che dall'Europa occidentale si getterà nel bacino centro-occidentale del Mediterraneo.

Una "goccia fredda" non è una perturbazione organizzata, bensì una massa d'aria che presenta (IN QUOTA) temperature più fredde rispetto alle aree circostanti. Durante il suo passaggio, l'aria caldo-umida presente a livello del suolo è costretta a sollevarsi, in quanto più leggera e meno densa. Il divario termico tra la quota e il suolo accresce questo meccanismo: l'aria calda prelevata dal suolo si espande e si raffredda nel suo sollevamento verso l'alto, dando origine a nubi a sviluppo verticale foriere di rovesci o temporali.

Torniamo però al percorso che seguira la figura destabilizzante nei prossimi due giorni: questa mattina la ritroviamo in prossimità del Massiccio Centrale francese; tra la prossima notte e la mattinata di lunedì entrerà nel Mediterraneo con temporali di matrice marittima tra la Corsica e il Mar Ligure. Tra il pomeriggio e la serata di lunedì si sposterà verso il medio Tirreno, determinando un intensificazione dei temporali al centro. Infine, nella giornata di martedì, la ritroveremo tra il basso Tirreno e la Sicilia, con intensificazione dei temporali al meridione e sull'Isola.

Ribadiamo che si tratterà di temporali localizzati, ma potenzialmente intensi e accompagnati da notevole attività elettrica, occasionali grandinate e colpi di vento. Al passaggio del nucleo freddo ci sarà l'attesa diminuzione della temperatura, anche sensibile in corrispondenza dei rovesci più forti.

Per approfondire:

- Cartine meteo per mattina, pomeriggio e sera di OGGI
- Meteo per OGGI per tutte le province italiane
- Satelliti, fulmini/temporali in atto, radar e webcam.
- Invia foto e commenti sulla nostra pagina
Facebook
- Invia foto o invia articolo


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum