Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPORALI: ecco DOVE andranno a colpire sabato 19 agosto

Analisi dettagliata sui temporali che tra il pomeriggio e la serata di domani, sabato 19 agosto, andranno ad interessare alcuni settori dell'Italia settentrionale. Vediamo quali.

In primo piano - 18 Agosto 2017, ore 16.45

Una modesta figura depressionaria tenderà a portarsi nelle prossime ore sulle nostre regioni settentrionali e poi verso la regione balcanica; trattasi a tutti gli effetti di una fase instabile ancora dalle caratteristiche estive e pertanto limitata nei suoi effetti alle zone interne, dapprima con temporali sui rilievi alpini e prealpini, poi anche nelle aree pianeggianti, ma con scarso coinvolgimento delle aree costiere ed altrettanto effimero raffreddamento delle temperature limitato ad un paio di giornate. (domenica 20, lunedì 21).

A livello sinottico, questo modesto impulso di instabilità sarà costituito da una blanda circolazione in quota e scivolerà lungo il fianco orientale dell'anticiclone delle Azzorre previsto rinforzare sull'Europa occidentale. I temporali tenderanno quindi a manifestarsi sui rilievi settentrionali per poi conquistare i settori pianeggianti durante le ore serali, spinti verso il basso sia dalla rigenerazione temporalesca resa grazie agli outflow, sia dalla corrente portante a media quota che proverrà dai quadranti nord-occidentali

I modelli inquadrano il primissimo step del passaggio perturbato già entro le ore mattutine, quando sul nostro Paese, quantomeno sulle regioni settentrionali e su buona parte di quelle centrali, ritroveremo bande di nuvolosità alta e sottile che andrà a costituire il modestissimo settore caldo della nostra depressione. Entro le ore centrali della giornata, queste bande cirriformi si allontaneranno rapidamente verso le regioni centrali d'Italia e sui rilievi del nord i primi focolai temporaleschi si dovrebbero manifestare lungo la fascia alpina della Lombardia, il Veneto ed il Friuli. 

Dalla seconda metà del pomeriggio una linea di temporali sconfinerà verso le aree di pianura adiacenti, andando ad interessare la Lombardia orientale, il Veneto ed il Friuli, più colpiti i settori a nord del fiume Po. Dopo l'ora del tramonto qualche focolaio temporalesco potrà manifestarsi anche sull'Emilia Romagna e giungere sino a ridosso della Liguria di Levante. A seguire è previsto un calo abbastanza sensibile delle temperature che restituirà una domenica mattina più che gradevole. Saranno escluse dai fenomeni la Valle d'Aosta, il Piemonte e la Liguria di Ponente. Qualche focolaio temporalesco isolato su Alpi Marittime/Liguri, assai circoscritto.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.46: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Casalpusterlengo (Km. 37,9) e Piacenza Nord (Km. 49,7) in direz..…

h 14.42: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code per 600 m causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SS33 Del Sempione: Rho-Pero..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum