Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali: dove saranno possibili nei prossimi giorni?

Preferibilmente nelle zone interne e montuose durante le ore pomeridiane e serali, con qualche sconfinamento a tratti lungo le coste tirreniche e, nelle ore notturne, in val Padana.

In primo piano - 7 Luglio 2013, ore 11.21

 Alta pressione si, ma senza eccessi. L'aria in quota rimane freschina e alcune sacche riusciranno ad attivare qualche focolaio temporalesco. In virtù di quanto abbiamo spiegato qui meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Temporali-estivi-perche-scoppiano-piu-spesso-in-montagna-/42219/, le manifestazini temporalesche, pur sempre a carattere sparso e isolato, potranno interessare le zone montuose nelle ore pomeridiane e serali.

Interessato sia l'arco alpino, sia la dorsale appenninica e zone adiacenti. A tratti qualche fenomeno potrà sconfinare verso la fascia costiera tirrenica.

Nelle ore notturne poi, soprattutto laddove si siano verificati temporali nel pomeriggio, potranno formarsi canali di aria più fresca che, scivolando verso la pianura Padana, potranno attivarvi alcuni spunti temporaleschi brevi ma intensi, già spariti alle prime luci del mattino.

Si andrà avanti così almeno sino a tutta la prossima settimana meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Lungo-termine-anticiclone-nord-africano-No-grazie/42246/.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum