Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPORALI: dove colpiranno con maggiore intensità e frequenza?

Correnti fresche e secche da nord-ovest in quota, correnti umide al suolo da est: risultato? Temporali su molte zone del nord.

In primo piano - 9 Luglio 2018, ore 09.27

Sarà il nord a fare i conti con i temporali più organizzati nel corso delle prossime 72 ore.

Un po' a sorpresa si partirà dalla serata odierna con i focolai non più relegati sui rilievi e al nord-est, ma destinati a coinvolgere gran parte dei settori pianeggianti e addirittura forse costieri.
Il tutto perché al suolo è presente una corrente da est umida, in quota una più fresca e secca da nord-ovest a blanda curvatura ciclonica, che favorisce la formazione di focolai temporaleschi.

Naturalmente la zona più colpita risulterà quella del nord-est, dove i geopotenziali risultano più bassi, laddove dunque c'è aria più fresca in quota e maggiore vorticità ciclonica, ma a tratti anche al nord-ovest si manifesteranno precipitazioni.

I fenomeni potrebbero raggiungere attenuati anche parte del centro nel corso della giornata di mercoledì 11 e nella notte su giovedì 12, ma si tratterà comunque di acquazzoni e temporali più sparsi e meno intensi.

Al nord invece attenzione invece già alla serata odierna tra le 21 e le 23, poi ancora martedì sera con est Lombardia e Triveneto in pole position per ricevere una scodata temporalesca di quelle anche notevoli con temporali organizzati lungo una linea Brescia-Gorizia in discesa verso sud e con probabile coinvolgimento anche del resto della Lombardia e del Piemonte orientale nel corso della notte su mercoledì 11.

Nella mattinata di mercoledì 11 temporali colpiranno soprattutto basso Piemonte, Emilia-Romagna, basso Veneto e basso Friuli, ma persistendo la circolazione ciclonica in quota, pur centrata con il suo core a nord delle Alpi, altri nuclei instabili potrebbero raggiungere il nord nel corso della giornata.

Nel frattempo, come già segnalato sopra, anche al centro potrebbero originarsi focolai temporaleschi.

Nel corso di giovedì 12 e sino a sabato 14 dovrebbe invece intervenire una generale stabilizzazione e un rialzo delle temperature, ma attenzione a domenica 15...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum