Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempo estivo con qualche disturbo possibile al nord

Un campo di alta pressione sarà garanzia di tempo stabile estivo su buona parte delle regioni. Faranno una parziale eccezione le regioni del nord che potrebbero essere di tanto in tanto interessate da qualche passaggio temporalesco.

In primo piano - 16 Giugno 2019, ore 09.13

Nei prossimi giorni, la circolazione atmosferica in ambito Mediterraneo, risentirà dell'influenza portata dalle fasce anticicloniche subtropicali che saranno garanzia di tempo stabile e soleggiato su quasi tutte le regioni. I valori termici più elevati previsti ancora una volta sulle regioni del centro e del sud, laddove l'influenza portata dalle masse d'aria africane, si farà sentire in maniera più decisa. L'anticiclone sarà in grado di coinvolgere anche le regioni del nord, ma qui sarà accompagnato da temperature un po' meno calienti. Ecco la previsione del modello americano riferita a lunedì 17 giugno:

Volgendo lo sguardo su più ampia scala europea, i modelli rimarcano ancora la presenza di una vasta circolazione di bassa pressione nella parte occidentale del continente europeo. Ad essere interessati da questa circolazione, la prossima settimana saranno soprattutto il Regno Unito, l'estremo lembo occidentale della Francia e la Penisola Iberica. La previsione del modello americano riferita a venerdì 21 giugno, mette in luce la presenza di questa vasta circolazione:

Proprio la presenza di questa figura barica sull'ovest Europa, potrebbe portare delle nuove fasi instabili a sfondo temporalesco sulle regioni dell'Italia settentrionale. Soprattutto sull'angolo nord-occidentale, l'anticiclone potrebbe essere interrotto di tanto in tanto dal passaggio di saccature o cavi d'onda associati a temporali ed effimeri cali della temperatura. Ecco come uno di questi cavi d'onda viene previsto dal modello americano sul finire della prossima settimana. La tendenza si riferisce a domenica 23 giugno:

Nel complesso, il periodo che ci apprestiamo a vivere sarà caratterizzato dalla permanenza di una fascia anticiclonica distesa a ricoprire gran parte del Mediterraneo. Come normalmente accade nelle situazioni estive, veloci episodi di instabilità avranno maggiori chance di manifestasi sulle regioni del nord.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum