Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPESTA in arrivo sul nord Europa sul finire della settimana!

Il minimo di pressione responsabile toccherà il suo apice tra venerdì e sabato, portando una pressione di 965mb sul Golfo di Botnia e di Finlandia. A seguire partirà un massiccio afflusso di aria artica molto fredda, che darà probabilmente il via alla "cattiva" stagione sul nostro Continente.

In primo piano - 24 Ottobre 2006, ore 10.05

Alte pressioni potenti e depressioni altrettanto potenti. Parte in questo modo la seconda parte dell'autunno sul nostro Continente. L'autunno è stagione di contrasti: l'aria calda che risale dal nord Africa ha ancora in parte caratteristiche estive, mentre le prime irruzioni di aria artica hanno già connotazione invernale. Due stagioni a contrasto: estate ed inverno; maggiori contrasti, maggiore energia in gioco; maggiore energia, fenomeni più intensi! Se si esaminano le carte previste per il fine settimana, questi contrasti si notano molto bene sia dal punto di vista termico, sia da quello pressorio. Partiamo dal Mediterraneo: ci sarà l'autunno? Mica tanto! Una vasta zona di alta pressione di chiara matrice africana si espanderà "a bolla" su tutta la nostra Penisola e parte dell'Europa centrale, portando temperature alte per la stagione (praticamente quasi estive). L'inverno, tuttavia, sta avanzando e i settori posti più a nord iniziano ad avere meno ore di luce. La logica conseguenza è un inevitabile calo delle temperature che in questi giorni sta diventando palese in quei settori. Nel fine settimana, in pratica, avremo uno netto contrasto tra le temperature presenti sull'Europa centro-meridionale e quelle dei settori più a nord. Questo forte divario termico sarà causa di una forte ondata di maltempo che interesserà vasti settori del nord Europa, segnatamente Norvegia, Svezia e Finlandia. Si tratterà di una vera e propria TEMPESTA, con venti attorno a 150km/h. L'evento in questione farà sicuramente parlare di sè sia per la violenza del vento, che per il forte calo termico che seguirà. Nella notte tra giovedì e venerdì la depressione, ancora in fase embrionale, sarà posizionata grossomodo nei pressi di Oslo. Al suo interno la pressione scenderà fino a 985mb. Venerdì mattina il minimo si approfondirà ulteriormente (975mb) e farà pochi progressi verso levante, stante la presenza di un'alta di blocco sulla Russia. Venerdì sera la tempesta raggiungerà la fase di massima intensità. Il minimo tenderà a spostarsi verso est-nord est collocandosi sulla parte orientale della Svezia, nei pressi di Stoccolma. Qui si toccherà il minimo valore pressorio (965mb), a cui saranno associati venti fortissimi e piogge torrenziali soprattutto sul lato destro della struttura, quindi sulla Finlandia. Interessata da venti forti e piogge intense anche la Danimarca. Sabato mattina, dopo aver attraversato nella notte il Golfo di Botnia, la depressione punterà verso la Finlandia. I valori pressori però tenderanno ad alzarsi e si collocheranno sui 970mb. In seguito la struttura sfuggirà, ulteriormente attenuata, sempre verso nord est. Tale depressione, come anticipato, fungerà da calamita per il freddo! Sfruttando le correnti da nord del suo bordo occidentale, una massa fredda di origine artica verrà veicolata verso sud. Sui settori settentrionali di Norvegia e Svezia la temperatura precipiterà fino a -10° a circa 1500 metri di altezza tra sabato e domenica. Insomma, l'inverno potrebbe davvero bussare alle porte del settore nord orientale europeo. Con tutta probabilità sarà proprio questa tempesta che darà il via alla nuova stagione su quelle zone.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.31: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Firenze Sud (Km. 300,9) in uscita in direzione da Bologna dalle 07:..…

h 07.30: A10 Genova-Ventimiglia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Pegli (Km. 6) e Allacciam..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum