Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temperature marine; il punto della situazione

Diverse settimane di anticiclone africano stanno determinando un forte surriscaldamento delle acque superficiali marine. Quali sono i valori attualmente presenti attorno allo stivale?

In primo piano - 16 Agosto 2012, ore 16.30

Durante la calda estate 2012 abbiamo avuto solo pochissimi momenti di tregua all'anticiclone africano. Spesso e volentieri quest'area di alta pressione ha invaso il nostro Paese determinando forti picchi di calore specialmente al centro-sud. La presenza di frequenti e calde condizioni anticicloniche ha ridotto il moto ondoso agevolando il riscaldamento delle porzioni più superficiali di acqua di mare. 

Nel momento in cui l'estate, sempre in linea teorica dovrebbe cominciare a vacillare, l'anticiclone africano sta per fare bingo anche sulle regioni settentrionali, sinora ai margini della sua influenza.

Un forte rimonta anticiclonica sta prendendo piede sull'Europa occidentale promettendo alcune giornate di forte calura anche al nord. Le temperature del mare reagiranno di conseguenza immagazzinando altro calore.

Attualmente i valori termici sono abbastanza equilibrati su tutto lo stivale, nelle ultime due settimane è stato soprattutto il nord ad acquistare calore, passando da valori medi di 25, 26 gradi, sino agli attuali 28 gradi.

I picchi termici più elevati li ritroviamo attualmente sul basso Tirreno, di fronte alle coste di Calabria e Campania con 29 gradi, segue a ruota il tratto di mare di fronte a Catania ed il cagliaritano, tutte e due con temperature attorno ai 29 gradi.

L'arrivo del nuovo anticiclone previsto in questi giorni garantirà un'ulteriore apporto di calore pronto ad essere assorbito dal mare. Probabile ulteriore ritocco al rialzo di questi valori da qui a 7-10 giorni.

Inutile dire che simili temperature nonostante rendano particolarmente gradevole il bagno in mare, rappresentano (o dovrebbero rappresentare) un'eccezione alla regola. Si tratta per lo più di valori fortemente sopramedia che sempre più spesso fanno capolino sui nostri mari durante il periodo estivo.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum