Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tanti motivi per amare la NEVE

Anche la neve, come la pioggia e il sole, ha la sua importanza per la salute dei nostri terreni, che si ripercuote sulla vita di tutte le forme vegetali presenti in un determinato luogo.

In primo piano - 4 Dicembre 2013, ore 15.14

La neve è indubbiamente il fenomeno meteo piu amato, soprattutto dai giovani. Non si possono odiare i bianchi fiocchi che cadono dal cielo; anche se questa crea intralcio alla circolazione, la neve è sempre bella, in qualunque posto cada.

Oltre alla nostra passione e voglia di bianchi scenari, la neve è molto utile anche in natura.

Avete mai provato a camminare nel periodo primaverile in un prato o in un bosco dopo lo scioglimento della coltre nevosa invernale? Quasi certamente sì e vi sarete accorti di come il terreno sotto i vostri piedi sia piuttosto soffice e ben idratato.

La neve che cade nel periodo invernale, in alcune zone della nostra Penisola, può restare a lungo depositata al suolo, stante le temperature piuttosto basse che ne impediscono un rapido scioglimento. Questo fatto riveste un’importanza quasi fondamentale per l’idratazione e la fertilità del suolo stesso.

Se si assiste ad un inverno freddo e secco, con la mancanza quasi totale di precipitazioni sia piovose che nevose, la parte superficiale del terreno spesso congela e si indurisce notevolmente. Addirittura nei luoghi esposti a settentrione il suolo può rimanere congelato per parecchio tempo e anche nelle ore centrali della giornata. Con l’arrivo della primavera, normalmente, la piovosità tende ad aumentare e vi possono essere anche rovesci piuttosto intensi.

Se la pioggia viene accolta da un terreno eccessivamente indurito e magari la precipitazione è intensa, la massa d’acqua invece di penetrare al suo interno, tende a scivolare a valle determinando una maggiore erosione dei versanti. Solo la presenza di una pioggia debole e continua può scongiurare questo fatto.

Se, invece, le ondate di gelo si presentano su un terreno precedentemente innevato, la presenza della coltre nevosa si comporta come una coperta e non consente alla temperatura del terreno di scendere al di sotto dello zero. In seguito, con l’aumento delle temperature, lo scioglimento della neve determina la penetrazione dell’acqua anche in profondità, idratando il terreno in maniera quasi perfetta. In questo caso, con l’avvento delle piogge primaverili, il terreno avrà maggiori capacità assorbenti per merito di una elasticità degli interstizi nettamente più elevata.

Migliore idratazione significa anche migliore fertilità, in quanto le sostanze utili alla crescita della piante possono penetrare meglio in profondità. Questo si traduce in un notevole beneficio per tutte le forme vegetali presenti in quel determinato luogo.

Beh, come vedete, ci sono molti motivi per amare la neve!


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.42: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Lodi (Km. 22,7) e Allacciamento Tangenziale..…

h 08.42: A8 Milano-Varese

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) in uscita in entra..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum