Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Svolta dopo la metà di ottobre?

L'anticiclone mostrerebbe nuove crepe durante la fase centrale del mese di ottobre.

In primo piano - 7 Ottobre 2008, ore 11.04

L'alta pressione, che ora il nostro modello vede tanto stabile nell'area mediterranea, potrebbe subire una scissione e un indebolimento nella seconda metà del mese di ottobre. Infatti la corrente a getto potrebbe subire un rallentamento repentino, l'anticiclone subirebbe così l'intrusione in quota dapprima di una modesta saccatura che potrebbe però presto preparare il campo ad un affondo ben più importante in arrivo dal nord Europa dopo la metà del mese. Si andrebbe così scavando un canale depressionario proprio nel cuore del Mediterraneo con l'anticiclone pronto a scindersi in due tronconi con i massimi in prossimità del Portogallo da un lato e sull'est europeo dall'altro. In altre parole si tratterebbe di una svolta con l'arrivo di almeno un paio di impulsi perturbati utili a fare bottino pieno di pioggia. Certo la traiettoria ancora una volta non fa pensare ad un'equa distribuzione dei fenomeni ma con l'orografia del nostro Paese è abbastanza difficile che un episodio perturbato possa agire nello stesso modo su tutte le regioni. Si tratta comunque di un segnale da non sottovalutare.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum