Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SUV: pro e contro, è battaglia tra i lettori

Alcuni li vedono assolutamente incapaci di affrontare ghiaccio e neve.

In primo piano - 4 Ottobre 2006, ore 12.43

Parlare di SUV come di auto più sicure e affidabili è quantomeno fuorviante. Il fatto che un auto sia più grossa ed alta delle altre in circolazione può si essere un fattore di protezione in caso di urto contro una vettura più piccola, questo però a discapito degli occupanti della "povera" utilitaria che verrebbe schiacciata come una focaccina. Se un giorno ci troveremo tutti al volante di un SUV questo vantaggio, se così possiamo definirlo, andrà a decadere, in compenso avremo certamente speso un'enormità di denari in vetturone assetate di carburante. Un altro appunto: siamo così sicuri che i SUV siano così inarrestabili in caso di neve o gelo? Abito in una zona dove negli ultimi anni la neve ci ha dato parecchie soddisfazioni; quanti pachidermici SUV ho visto piantati nei fossi o su salite leggere o peggio in fondo a discese dove a causa della loro grande massa non sono riusciti a fermarsi... Le vere inarrestabili restano le utilitarie 4x4 (Fiat panda su tutte) e i piccoli fuoristrada (suzuki, dahiatsu) che, tra l'altro, non alleggeriscono troppo il portafogli. Cordiali saluti a tutta la redazione Fabrizio Una legge fatta per esigenze elettorali, come del resto molte altre. Basta leggere il motivo con la quale viene introdotta: una scusa ridicola per fare "bella figura" da parte di alcuni partiti per aver colpito determinate categorie di persone. Premetto che anche il sottoscritto ne è possessore ma con tutta sincerità l'ho acquistato perchè ho passione per la montagna, abito in collina, ho una famiglia con due bambini piccoli quindi spazio di carico e sicurezza stradale e buon ultimo mi piace il tipo di guida. In merito all'inquinamento ed allo spazio richiesto non entro in merito perchè argomenti troppo aleatori che mai troveranno un vero riscontro. Comunque un fondo di verità esiste per il quale l'acquisto di questo tipo di vetture avviene maggiormente per ostentare e non per vera necessità, però purtroppo questo fa parte del sistema di vita dei nostri tempi e credo poco possiamo fare. Concludendo il mio pensiero è più che a colpi di legge bisognerebbe fare molta propaganda ed insegnare già ai tempi della scuola la cultura e l'educazione verso l'ambiente cosa che nel nostro paese è molto carente. Ma questo richiede molti sforzi e grandi capacità dal punto di vista organizzativo, inoltre cosa importantissima, non di immediato impatto verso gli elettori. Andrea Ciampi Gentile redazione, rispetto al report sugli Sport Utility Vehicle: forse l'unico vero motivo che può spingere ad osteggiare questa tipologia di veicoli è (non me ne vogliate) un pizzico di invidia, oppure la necessità di individuare "una" causa per i problemi e i disagi che ci creiamo. I dati riportati su emissioni e dimensioni, infatti, si potrebbero tranquillamente adattare anche alle cosiddette auto "medio/grandi" o alle "ammiraglie". Queste vetture sono caratterizzate da dimensioni paragonabili ai SUV: 5 metri di lunghezza, 2 metri di larghezza e, cosa da non sottovalutare, stesse motorizzazioni. Inoltre, e mi rifaccio a una vostra risposta, anch'esse viaggiano spesso con un solo passeggero. A rigor di logica, dovrebbero anch'esse essere annoverate fra i SUV, nel senso che anch'esse inquinano... i volumi di mercato di questa tipologia di automobili non sono affatto inferiori ai volumi fatti registrare dai SUV. Se volessimo però valutare più attentamente il concetto di inquinamento prodotto dai veicoli, si dovrebbe osservare che un moderno SUV produce meno emissioni di una vecchia utilitaria. Osservando la considerazione che i SUV siano un fenomeno modaiolo, verrebbe da dire che anche uno dei diesel meno inquinanti venduto sul nostro mercato appartiene a una vettura considerata "alla moda". Si pone poi il problema di definire cos'è un SUV: ricordo che l'unico vero carattere distintivo rispetto alle ammiraglie era la dimensione degli pneumatici, che, comunque, lascia fuori dalla famiglia vetture considerate SUV. Sulla questione poi delle peggiori conseguenze in caso di investimento di un pedone, anche qui va detto che esistono molte vetture, anche di marche considerate prestigiose, che non tutelano affatto il pedone in caso di incidente e, per una persona, i 2500 kg di un SUV o i 1600 kg di un'automobile rappresentano comunque una massa decisamente superiore alla propria. Invece, per quanto riguarda le conseguenze in caso di incidente fra veicoli, un'utilitaria avrebbe la peggio anche contro un'ammiraglia, è una questione di masse, ma non mi sembra corretto far passare le utilitarie come "bare ambulanti" o vetture di categoria superiore come "armi improprie". Vorrei porre una domanda provocatoria: se davvero i SUV sono così "antipatici" e pericolosi, perché ne è permessa la commercializzazione? Voglio scrivere alla fine delle mie considerazioni che non sono favorevole ai SUV e nemmeno contrario, semplicemente perché non li considero la sola fonte dei problemi.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.29: A27 Mestre-Belluno

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Pian Di Vedoia-Ss51 Di Alemagna (..…

h 00.27: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Agnano (Km. 7,4) e Fuorigrotta (Km. 10,6) in direzione alla..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum