Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Super ondate di gelo sul Nord America, iniziano a congelarsi le cascate del Niagara! Prossimi giorni da brividi...

In primo piano - 31 Dicembre 2017, ore 16.05

Piomba il gelo polare su New York e negli USA orientali. Iniziano a gelarsi le cascate del Niagara! Prossima settimana oltre -20°C sulla East Coast!

Se in Italia il 2017 sta chiudendo i battenti con l'alta pressione ed un clima a tratti anche primaverile, dall'altra parte dell'Atlantico, in nord America, la situazione è decisamente diversa, potremmo dire totalmente opposta. Il clima nord americano si conferma estremo, caratterizzato da fasi molto miti alternate a fasi davvero rigide come esattamente quella che si sta registrando in queste ore su buona parte degli States orientali.

Una possente ondata di gelo di origine polare ha attraversato il Canada per dirigersi sugli Stati Uniti centro-orientali, in particolare tra Maine, Vermont, Massachusetts, Connecticut, New York, Pennsylvania, Ohio e Michigan. Su questi Stati si registrano temperature da brividi, diffusamente inferiori ai -20°C soprattutto nelle zone più interne, al confine col Canada (registrati anche picchi inferiori ai -30°C a nord dei Grandi Laghi). Gran freddo anche a Boston, Oklahoma City e Washington. Oltre al gelo anche la neve ad imbiancare gli States nord-orientali, come da anni non succedeva proprio alla Vigilia di Capodanno. 

 

 

New York trascorrerà le ultime ore del 2017 in compagnia di temperature fino a -12°C (almeno -20°C se consideriamo quella che sarà percepita dal corpo a causa del vento gelido). L'ultimo San Silvestro così rigido si verificò nel 1962. Il gran gelo in discesa dal Canada sta anche provocando il parziale congelamento delle Cascate del Niagara, come potete osservare dalle immagini che vi proponiamo scattate poche ore fa.

Il congelamento potrebbe accelerare nei prossimi giorni a causa della discesa di una nuova ondata di gelo polare, addirittura più intensa di quella in atto : questa possente irruzione gelida che si concretizzerà tra il 4 e il 6 gennaio potrebbe far scendere la colonnina di mercurio sin sotto i -20°C su New York e fin sotto i -40°C sulle vaste pianure tra nord America e Canada!


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.38: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda

Code a tratti causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Lastra A Signa (..…

h 17.38: A4 Milano-Brescia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Capriate (Km. 162,7) in uscita in direzione da Milano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum