Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SUPER GELO sull'Italia nel corso di febbraio?

Febbraio è il mese delle retrogressioni fredde da est.

In primo piano - 29 Gennaio 2019, ore 09.56

Indipendentemente da quanto è successo in stratosfera e delle sue eventuali influenze in troposfera, febbraio è il mese degli afflussi freddi da est; negli ultimi anni questo tipo di correnti si sono instaurate molto meno frequentemente, salvo a fine febbraio scorso e nel 2012, ma da sempre questo è il mese delle ondate di freddo più rilevanti che l'Italia abbia vissuto, gennaio 85 a parte.

Tutto si spiega con un calo di attività del vortice polare, che comporta una diminuzione delle velocità zonali, quelle correnti tese che giungono da ovest sull'Europa e che generalmente determinano temperature relativamente miti.

Quest'anno oltretutto il vortice polare è apparso disturbato anche nel periodo in cui la sua attività è intensa e dove difficilmente si riscontrano affondi da nord rilevanti, che invece non sono mancati lungo l'Adriatico e i Balcani.

Il vortice polare pare ora ulteriormente disturbato e, dopo un temporaneo ricompattamento atteso durante la prima decade di febbraio, dovrebbero innescarsi brusche frenate.

Pulsazioni di aria più mite dovrebbero allora prendere la via del Polo e favorire la discesa di una lingua di aria freddissima che, dalla Russia, si metterebbe in moto verso tutto l'est europeo, sino a raggiungere a ritroso il Mediterraneo.

Naturalmente si tratta ancora di una prima vaga linea di tendenza, non di una previsione certa, né tantomeno ancora affidabile, ma di un segnale certamente si.

Si staccherebbe dal Polo un nucleo a -32°C a 1500m, il più freddo dopo quello di -40°C che in queste ore sta raggiungendo gli States centro orientali, e si tratterebbe dunque di un valore di tutto rispetto.

Naturalmente le conseguenze di una simile irruzione di aria fredda sarebbero tutte da valutare, l'importante ora è segnalare che potrebbero verificarsi e non solo perché lo dice la statistica, ma perché le carte già da qualche giorno lo stanno evidenziando.
 


Autore : Team di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum