Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sull'Italia piogge importanti da mercoledì a domenica

Una depressione sul Mediterraneo occidentale farà affluire correnti meridionali umide ed instabili sulla nostra Penisola. Arriveranno piogge intense, specie sul nord-ovest e regioni di ponente.

In primo piano - 5 Settembre 2005, ore 10.21

L'autunno tira fuori gli artigli! Dopo un inizio di settembre all'insegna del caldo, la situazione tenderà progressivamente a peggiorare nel corso dei prossimi giorni, ad iniziare dai settori di ponente. Una vasta depressione, ora situata in prossimità del Golfo di Biscaglia, si "tufferà" nel Mediterraneo come ai vecchi tempi, senza blocchi o impedimenti da parte di questo o quell'altro anticiclone. In verita una zona di alta pressione ci sarà e riguarderà le zone orientali europee. Anzi, sarà proprio la presenza di questo anticiclone che determinerà la persistenza dei fenomeni precipitativi su parte delle nostre regioni. Già nella giornata di domani i primi rovesci o temporali interesseranno l'estremo nord-ovest, segnatamente Torinese, Cuneese e Ponente Ligure. Qualche fenomeno sarà possibile anche sulla Sardegna. A partire dalla giornata di mercoledì inizierà un "forcing" perturbato che andrà avanti sulla nostra Penisola fino alla giornata di domenica. Ci saranno fortunatamente delle pause asciutte, ma la situazione per il nord-ovest e il Tirreno in genere potrebbe promettere molta pioggia. Fino a venerdì la depressione non evolverà verso levante e le correnti si manterranno meridionali sulla nostra Penisola. Di conseguenza il settore di nord-ovest, la Sardegna e l'alto e medio Tirreno verranno interessati da nuclei piovosi a più riprese, con direttrice sud-nord. Meno interessate saranno le regioni del medio e basso Adriatico, le estreme regioni meridionali e la Sicilia, dove le precipitazioni saranno più sporadiche se non assenti. Nella giornata di venerdì, finalmente, la saccatura con annesso minimo al suolo evolverà verso levante, determinando instabilità diffusa un po' ovunque, anche al sud. Tutto finito? Nemmeno per idea! Già sabato una nuova perturbazione, la cui traiettoria è comunque ancora incerta, si farà strada dalla Francia in direzione delle nostre regioni, complicando ulteriormente il quadro meteorologico. Insomma, ci aspetta una settimana all'insegna della pioggia su molte regioni. Questo sarà positivo, dato che i fenomeni sembrano insistere maggiormente laddove la carenza idrica si è fatta sentire in questi ultimi anni. Speriamo solo che non si esageri!

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.11: A4 Torino-Milano

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Chivasso (Km. 17,2) e Svincolo Novara Ovest (Km. 82,9)…

h 05.06: A5 Torino-Courmayeur

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Canavese (Km. 24,9) e Svincolo Quincinetto (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum