Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Stop del maltempo fino a fine mese, poi un nuovo cambiamento

Parentesi anticiclonica in arrivo almeno sino a giovedì 31, poi un nuovo cambiamento in chiave più fredda.

In primo piano - 24 Ottobre 2019, ore 17.00

Nei prossimi giorni il nostro Paese andrà incontro ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche, con l'esaurimento dell'azione perturbata portata dalla circolazione di bassa pressione che ancora adesso insiste sui nostri mari, accompagnata da frequenti precipitazioni e temporali anche di forte intensità soprattutto al sud. L'intera circolazione in ambito europeo, sarà destinata a subire una trasformazione abbastanza sostanziale; viene previsto un rialzo della pressione sull'Europa occidentale, contestuale ad un raffreddamento delle temperature in vista per la Penisola Scandinava e i paesi dell'est Europa. Ne potrebbe conseguire una fase di tempo più stabile ad iniziare già nel weekend dalle regioni settentrionali, in graduale progressione anche al centro ed al sud entro i primi giorni della prossima settimana. Ecco la previsione del modello americano riferita a domenica 27 ottobre:

Alcuni modelli previsionali ipotizzano il passaggio di una perturbazione a cavallo tra il termine di ottobre e l'esordio di novembre, il terzo ed ultimo mese dell'autunno meteorologico. Ancora molto incerti i connotati di questa nuova perturbazione, l'ipotesi del modello americano è quella di un impulso dalla provenienza prettamente settentrionale, con un coinvolgimento più diretto delle regioni del centro e del sud, anche se in linea generale potrebbe trattarsi di un passaggio molto veloce. Senza dubbio in questo contesto, l'aspetto più interessante potrebbe essere rappresentato proprio dall'andamento delle temperature previste in sensibile diminuzione rispetto ai valori attuali.

Ricapitolando, nel periodo compreso tra domani, venerdì 25 e mercoledì 30 ottobre, il tempo sul nostro Paese risulterà via via più stabile, con temperature ancora piuttosto elevate, specie al nord. Nel periodo compreso tra giovedì 31 e domenica 3 novembre, potrebbe consumarsi una fase di tempo più instabile dalle caratteristiche sensibilmente più fredde. Ecco la previsione del modello americano GFS riferita a venerdì primo novembre:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum