Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

STELVIO: ancora difficile la liberazione del passo dopo le eccezionali nevicate invernali

Il Servizio strade della Provincia sta lavorando per sgomberare fronti di neve alti 4-5 metri nell'ultimo tratto di strada che porta a passo Stelvio.

In primo piano - 8 Maggio 2009, ore 12.06

L'obiettivo è quello di liberare la Statale entro fine maggio e consentire il regolare transito del traffico. In questi giorni la Provincia interviene anche con esplosioni per indurre il distacco di valanghe lungo i versanti. Da una decina di giorni i tecnici del Servizio strade provinciale Venosta sono alle prese con le complesse operazioni di sgombero dalla neve, metro per metro, della Statale per passo Stelvio. "Un inverno con nevicate eccezionali come quello appena passato rende ancora più difficile il lavoro di sgombero, considerando che in primo piano resta la sicurezza degli operatori impegnati sulla strada", spiega l'assessore provinciale ai Lavori pubblici Florian Mussner. Si conta di terminare gli interventi di messa in sicurezza della Statale entro fine maggio e di poterla subito riaprire a auto, moto e biciclette. I lavori sono in corso sul tratto che da Trafoi porta al passo, con l'ausilio di gatti delle nevi, frese e automezzi speciali che asportano cumuli di neve dai 48 tornanti che conducono allo Stelvio: "Attualmente la neve è stata sgomberata fino a una quota di 2.200 metri, ora i tecnici devono liberare l'ultimo tratto ancora coperto da un manto di neve alto tra i 4 e i 5 metri", racconta Mussner. Un ulteriore problema è costituito dai versanti stradali pesantemente innevati: per risolverlo negli ultimi giorni si è intervenuti con un elicottero e con una serie di esplosioni che hanno favorito il distacco di valanghe. Le esplosioni sono concentrate sui pendii più ripidi e più carichi di neve e ci consentono di gestire e prevenire il pericolo valanghe", aggiunge l'assessore Mussner. In tal modo il Servizio strade può continuare senza interruzioni le operazioni di sgombero della strada.

Autore : Fonte Apcom

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.55: SS640 Di Porto Empedocle

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso a 1,032 km prima di Incrocio Favara Nord (Km. 16,7)..…

h 01.53: SS626 Della Valle Del Salso

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 5,577 km dopo Incrocio Ponte Besaro/Incrocio SS191..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum