Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

STATI UNITI: pronti per l'ennesima ondata di GELO?

Saranno colpiti soprattutto gli Stati nord-orientali del Paese.

In primo piano - 10 Febbraio 2015, ore 15.37

Mentre in Europa l'inverno "vivacchia", negli Stati Uniti si fanno le cose in grande. Basti pensare che questo è il decimo inverno più freddo e nevoso di tutti i tempi sui Paesi di oltre oceano.

A partire da venerdì 13 febbraio, il Canada partorirà una nuova colata di aria gelida che si riverserà verso sud interessando soprattutto la parte nord-orientale del Continente americano.

Sono attese temperature ben al di sotto dello zero, viste termiche prossime ai -25°C alla quota barica di 850 hPa (circa 1400 metri di quota) e -45°C alla quota di 500 hPa, circa 5350 metri di altezza sul livello del mare. Per avere un metro di paragone con l'Italia, è come se sulla nostra Penisola arrivasse un'ondata gelida peggiore sia del 1985 sia dei 1956!

Ma non finisce qui! Questa prima irruzione gelida, attesa a partire da venerdì 13 febbraio potrebbe essere solo l'antipasto, prima di una seconda e più corposa ondata di gelo che si attende sulla zona attorno alla fine della seconda decade mensile.

Insomma, mentre in Europa si strizza l'occhio verso una primavera non troppo incipiente, gli Stati Uniti attendono l'arrivo del gelo per giorni e giorni...e che gelo!

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum