Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

STAMPA NAZIONALE: Il Giornale commenta Apocalisse bianca: "è nato un nuovo filone letterario"

Pubblichiamo una recensione di Laura Verlicchi su "Apocalisse bianca".

In primo piano - 11 Maggio 2004, ore 07.10

Pubblichiamo una riduzione della lunga recensione di Laura Verlicchi su APOCALISSE BIANCA, apparsa recentemente su IL GIORNALE. "Anche questa volta un giallo ha colto lo spirito del tempo più e meglio di altri generi letterari, dando un nuovo nome alle nostre paure. Complimenti all'autore: mentre le grandi firme del thriller scrivono d'altro, vedi Grisham e Scott Turow, o si accartocciano su se stessi come Patricia Cornwell, questo esordiente italiano è stato capace di un'idea originale. Qui si racconta la storia di un'idea: il meteothriller. Chi vuole nascondere le vere cause delle variazioni meteorologiche? Quali interessi "gonfiano" la portata dell'effetto serra? E se il futuro fosse invece una nuova glaciazione, secondo la tesi sostenuta dagli scienziati "freddisti"? (...) Saranno i coraggiosi meteorologi di una stazione tv "all meteo" (Meteolive Tv ndr) a scoprire le trame di una multinazionale senza scrupoli. Seguono delitti e catastrofi, neve in luglio a Roma, eruzioni, tsunami, sconvolgimenti del clima mondiale. Fino all'immancabile lieto fine. Vi fa sorridere? Non è detto, dopo l'ultima pagina di Apocalisse bianca, MURSIA, 346 pagine, 10.50 Euro, le previsioni per voi non saranno più le stesse. In particolare, se proprio in quel momento la tv vi mostra fiocchi fuori stagione ad Atene e ad Istanbul e le agenzie di stampa battono la notizia che a San Paolo i bambini delle favelas fanno i pupazzi di neve con la grandine. E il giornale pubblica la notizia di un preoccupante rapporto del Pentagono, dove si prevedono iceberg in Portogallo e temperature siberiane a Londra nel giro di vent'anni. E l'autore che ne dice? Di persona, Alessio Grosso è molto meno drammatico di quanto sia come scrittore. Sembra un tranquillo meteorologico alla Giuliacci, solo un po' più à la page. (...) Man mano che la conversazione si scalda qualcosa si lascia sfuggire. Per esempio che i canali meteo televisivi americani sono orientati in direzione effetto serra o glaciazione alle porte, a seconda degli interessi di chi li finanzia, e che si "qualche pressione per insistere sul caldo l'abbiamo ricevuta anche noi". Ma se si insiste, chiedendo le prove delle sue affermazioni, ritorna a parlare di fase integlaciale, Corrente del Golfo e anticicloni come il compianto colonnello Bernacca. Ridimensionando l'intrigo internazionale a semplice scenario climatico, uno tra i tanti su cui gli esperti litigano nei congressi. Intanto la prima edizione del libro è andata praticamente esaurita e la casa editrice è sorpresa del successo. Qual è il segreto? Non la storia, tutto sommato un po' ingenuotta, nemmeno le catastrofi, forse è l'idea, che fa da fil rouge alla vicenda, che i disastri del tempo non siano tutta colpa nostra. "noi non siamo al timone del tempo" è la convizione di Grosso. Una frase fatta apposta per raccogliere il consenso dell'uomo della strada, quello che alla prima nevicata che gli blocca l'aereo per le Maldive: "ma cosa raccontano con questo effetto serra..." Ma si può leggere anche ad un livello più sottile, con i suoi poteri inarrestabili e senza logica apparente, incarna bene il ruolo del nemico irrazionale. E piace anche l'idea, un po' retorica, molto buonista, ma tanto post 11 settembre, del "tutti insieme ce la faremo", come i coraggiosi meteorologi del libro, schierati con scienziati sinceri e politici onesti, contro piene, valanghe, multinazionali assassine. (...) Adesso aspettiamo Grosso all'ombra del Vesuvio..." Laura Verlicchi

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum