Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Stagionali: sbalzi ad aprile, maggio e giugno ancora a tratti capricciosi, più stabile luglio...

Proiezioni stagionali sperimentali, da valutare serenamente.

In primo piano - 2 Aprile 2013, ore 13.58

Le proiezioni stagionali per la primavera e l'estate, che tengono conto di vari indici, anticicloni bloccanti, interazione tra temperature dell'oceano, dell'atmosfera e della terraferma, prospettano un aprile con tempo ancora molto variabile, sia pure con una parte centrali temporaneamente più stabile.

In maggio sembrerebbe proseguire la fase instabile e capricciosa con frequenti momenti temporaleschi, soprattutto al nord e al centro e temperature in media o anche leggermente inferiori alla norma, specie al settentrione. Tempo migliore al sud. Sul nord Europa il tempo si manterrà decisamente freddo ed instabile, a conferma di un trend ormai piuttosto lungo caratterizzato da basse temperature.

In giugno l'estate non decollerebbe per merito dell'anticiclone delle Azzorre, ma solo per qualche puntata verso nord dell'anticiclone africano, interrotta da situazioni temporalesche anche pesanti sul settentrione, segnatamente sulle Alpi e a tratti anche sulla Toscana.

La stabilità riguarderà segnatamente il meridione e a tratti le regioni centrali. Le temperature potranno risultare leggermente sotto media al nord, in media altrove.

Il mese di luglio sarà probabilmente il mese migliore del trimestre estivo con alta pressione africana spesso sugli scudi e caldo anche intenso sull'Italia, specie al centro-sud e sulle isole. A tratti qualche fase temporalesca si presenterà al nord, specie lungo l'arco alpino, ad alleviare un po' la calura.

Il mese di agosto potrebbe invece risultare capriccioso al nord e al centro e più sporadicamente anche al sud, con almeno 2-3 passate temporalesche importanti e temperature relativamente fresche al nord, nella media al centro, solo leggermente superiori al sud, o meglio all'estremo sud. 

Seguiranno frequenti aggiornamenti sulle previsioni mensili, con ulteriori dettagli su geopotenziali, temperature e piovosità nel corso dei prossimi giorni.

Queste previsioni sperimentali non devono naturalmente essere considerate troppo veritiere e credibili, ma servono per farsi un'idea generale su come potrebbe procedere la stagione, in quanto sono comunque frutto di un grande sforzo di un team di scienziati, che si sta impegnando per offrire al mondo previsioni sempre più precise, che anche MeteoLive porta  a conoscenza del grande pubblico. 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum