Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Speranze d'inverno: occhi puntati alla terza decade di gennaio

Un disturbo a carico del nostro Vortice Polare potrebbe intervenire nella terza ed ultima decade di gennaio ma con esiti ancora da confermare.

In primo piano - 8 Gennaio 2020, ore 18.30

Almeno fino al termine della prima metà di gennaio, non sembrano comparire all'orizzonte scenari di tempo instabile in grado di proiettarci verso uno scenario di tipo invernale. La circolazione atmosferica infatti, resterà influenzata da un Vortice Polare (bassa pressione sull'Europa settentrionale) assai compatto che lascerà ben poco spazio alla variabilità.

In linea generale almeno fino al 15/20 di gennaio si preannunciano scenari di tempo tranquillo, valori termici tendenzialmente miti lungo le coste, freddo umido, nebbie e inquinamento elevato sulla Valpadana, poche occasioni di pioggia o neve. La previsione del modello americano riferita a mercoledì 15 gennaio, ancora con un Vortice Polare compatto sull'Europa del nord, correnti tiepide di origine oceanica:

In questa seconda mappa di previsione, la possibile evoluzione del Vortice Polare nella terza decade di gennaio, nella quale possiamo osservare il rallentamento delle correnti zonali testimoniato dal trasferimento di una porzione del Vortice Polare in sede euroasiatica. Si tratta del run deterministico del modello americano in una previsione a lunghissimo termine (22 gennaio), tuttavia abbiamo deciso di proporvela poichè già da qualche run, il modello americano promuove questo percorso che aprirebbe la strada al freddo vero sull'Europa. L'affidabilità rimane molto scarsa ma non impossibile, aspettiamo di vedere i prossimi sviluppi:

 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum