Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Speciale States: correnti oceaniche in arrivo

Che tempo farà nei prossimi giorni negli Stati Uniti?

In primo piano - 6 Novembre 2002, ore 11.08

Il tempo nel cuore del continente americano e negli Stati meridionali è soleggiato e non eccessivamente freddo, grazie alla presenza di un enorme anticiclone dinamico, che garantisce stabilità da diversi giorni. Più a nord, soprattutto nella zona dei Grandi Laghi, scorrono ancora i gelidi venti sospinti dal vortice polare, con temperature che toccano i –15°C e le nevicate, che in alcuni casi si fanno abbondanti. Infine le coste orientali continuano ad essere interessate da depressioni che nascono sul Golfo del Messico, e che vengono sospinte verso nord dalle correnti d’alta quota; in questo settore del Continente sono spesso presenti situazioni fortemente perturbate, con temporali frequenti e piogge intense. Ma la situazione appena descritta non perdurerà a lungo: infatti si sta preparando un intenso flusso zonale guidato da correnti oceaniche, che sul Pacifico stanno cominciando ad organizzarsi per poi muoversi verso est. Cosa comporterà questo cambiamento? Ci sarà un aumento generalizzato delle temperature, da 2 a 7-9°C a seconda delle zone investite; inoltre il vento si intensificherà notevolmente già a partire da domani, e l’anticiclone verrà smantellato completamente. Le piogge cominceranno ad investire già da oggi pomeriggio buona parte delle coste pacifiche, per poi estendersi gradualmente verso gli Stati centrali, grazie ad un “treno” di perturbazioni che andrà formandosi sotto la spinta di queste correnti, in forte contrasto con l’aria gelida presente più a nord, sul Canada. Successivamente verranno raggiunti anche tutti gli Stati orientali; d’altra parte si tratta di una “operazione” su vasta scala, e sembra che la situazione non cambierà per diversi giorni, con precipitazioni che in generale colpiranno tutto il territorio degli States, alternandosi a temporanee schiarite. L’aspetto più importante riguarda però la temperatura: a seguito del passaggio di ogni singola perturbazione, il blocco freddo sul Canada tenterà di spingersi verso sud, provocando in parte temporanee ma consistenti irruzioni di aria gelida verso gli Stati più settentrionali e le coste orientali. In definitiva, buona parte del continente americano va verso una fase di tempo perturbato e ventoso, ma più mite Il nostro consiglio per chi ha intenzione di andare negli Stati Uniti? Sicuramente è utile portarsi un ombrello, ma conviene anche munirsi di impermeabile e di tanta pazienza…

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.02: A14 Bologna-Ancona

coda

Code a tratti causa mostra nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bologna Fiera..…

h 10.01: A11 Firenze-Pisa

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Prato Ovest (Km. 16,8) e Allacciamento..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum