Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Speciale NEVE in arrivo sul medio-basso Tirreno?

Un bianco martedì attende molte zone del sud, sul basso Lazio e nelle zone interne della Sardegna, qualche fiocco anche sulla Liguria di Ponente e sulla relativa fascia appenninica.

In primo piano - 18 Gennaio 2016, ore 09.06

Appassionante e relativamente rara l'evoluzione del tempo prevista per martedì 19 gennaio con una depressione che vagherà sul Tirreno promettendo neve su diverse zone. Premettiamo che la nostra previsione trae spunto dai dati forniti dal modello americano, che differiscono stamane da quello europeo, dunque l'indice di affidabilità potrebbe non risultare molto alto ma comunque stimabile in un 65%.

Innanzitutto si comincerà dalla Sardegna, interessata sin dalla prossima notte da precipitazioni anche copiose, nevose sino a quote collinari, soprattutto nella provincia di Olbia-Tempio con molte strade in cui sarà difficile circolare.

La neve sfiorerà poi la costa del Lazio tra Fiumicino ed Ostia, per coinvolgere poi il basso Romano, ma soprattutto il Pontino con Latina e Terracina che potrebbero essere interessate da brevi nevicate, così come di riflesso parte del Frusinate. Solo sfiorata insomma la Capitale.

Sarà però sulla Campania che la depressione agirà in maniera più marcata: qui, di fronte a termiche in quota di -4 o -5°C a 1500m e con valori appena superiori allo zero o attorno allo zero sulle pianure potrebbe tranquillamente nevicare su gran parte della regione, escluso il lungomare ma con fiocchi ad esempio nei quartieri alti di Napoli, fiocchi a Pompei,  e poi più abbondanti in Irpinia e poi giù nel Cilento ma con pioggia a Pisciotta e Sapri.

Lo Scirocco verrà sostituito nell'interno nei bassi strati da una sorta di Grecale scuro che manterrà bassa la temperatura su tutta la regione. I fiocchi nel corso della giornata si spingeranno anche su gran parte della Basilicata con neve a 200-300m, specie nel Potentino, ma anche nel Materano e con sconfinamenti delle precipitazioni in Puglia, specie tra Altamura e Taranto.

La neve viaggerà poi alla conquista della Calabria con classica nevicata di addolcimento nel nord della regione, segnatamente nel Cosentino e Catanzarese, con accumuli a Cosenza città, mentre il richiamo sciroccale si porterà via le termiche ideali per la neve scendendo verso Reggio, ma fioccherà comunque su Sila ed Aspromonte.

Pioverà in Sicilia. Insomma la depressione che avrebbe potuto portare la neve sul nord-ovest andrà a coinvolgere il medio-basso Tirreno, portando ancora un episodio di chiaro stampo invernale su queste zone.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.23: Roma Via Francesco D'Ovidio

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Domenico Comparetti…

h 08.21: A11 Firenze-Pisa

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Pistoia (Km. 27,4) e Barriera Di Firen..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum