Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Speciale Neve: colline romane sotto la bufera!

Nella notte appena trascorsa nevicata spettacolare su Castelli Romani e Monti Prenestini. Interessate anche quote collinari. Acqua-neve e gragnola si sono visti anche sulla Capitale.

In primo piano - 21 Marzo 2007, ore 09.44

Nottata di passione meteorologica, quella appena trascorsa, sulla Capitale e sul suo hinterland. Una striscia di temporali ha interessato la linea di costa determinando forti rovesci di pioggia che in molti casi sono risultati misti a gragnola. Particolarmente interessata l'area a sud-est di Roma. In alcuni quartieri, con temperature precipitate intorno ai 3°C durante i rovesci più forti, si sono avuti dei momenti di acqua-neve. I Castelli Romani hanno finalmente vissuto la loro prima notte invernale in una stagione anonima che finora aveva regalato solo delle sfiocchettate coreografiche lo scorso 24 gennaio. A partire dalle ore 19.00 temporali nevosi hanno iniziato ad interessare tutta l’area, e contemporaneamente venivano segnalate nevicate ad Ariccia, Montecompatri, Rocca Priora, Rocca di Papa e Velletri, ossia tutti i comuni di “alta collina” della cinta albana, investiti da precipitazioni che a tratti sfiorano la bufera. Temperature poco oltre lo zero, raffiche oltre 50 Km/h ed intensa attività elettrica sono il prodotto di continui temporali che investono l’area, con accumuli nevosi che in tarda serata raggiungono i 15 cm ai 700 metri delle due Rocche (Rocca Priora e Rocca di Papa, dr), tra i 10 ed i 2 (a seconda dei versanti) negli altri comuni sopra i 400 metri, quelli in grado di capitalizzare le basse temperature. Sui Monti Prenestini, un po' più all'interno, neve al suolo già a partire dai 450 metri di altitudine. Le foto mostrano la situazione a Palestrina, poco oltre i 520 metri, nella tarda serata di ieri, martedi 20 marzo, quando un'autentica bufera ha di fatto isolato i centri posti più in alto, paralizzando la circolazione stradale. Nonostante precipitazioni più blande, stamane si segnalano comunque 10cm di neve abbondanti a San Vito Romano e 20 a Capranica Prenestina. Situazione difficile anche su Ruffi, Affilani e in particolare sui Simbruini, dove si segnalano temperature sotto lo zero e accumuli di oltre 30cm (Monte Livata). Infine, neve anche sul versante nord dei Lepini: segnalati 5cm a Segni.

Autore : Roberto Esposti e Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.34: A12 Roma-Civitavecchia

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Maccarese-Fregene (Km. 11,3) e Svincolo Di S.Severa-S.Marinella (Km..…

h 01.51: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e Camaldoli (Km. 14,7) in direzione allacciam..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum