Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Speciale FERRAGOSTO. In spiaggia o sui monti, tutto quello che c'è da sapere sul tempo che farà

Nell'imminenza delle festività di mezza estate scrutiamo il cielo per capire che tempo troveremo sulle nostre località di villeggiatura.

In primo piano - 12 Agosto 2008, ore 09.51

L'avevamo anticipato qualche giorno fa: quest'anno la prognosi per il Ferragosto, contrariamente alla norma, appare un po' incerta a causa di un braccio di ferro piuttosto serrato in corso tra la grande depressione atlantica e l'esercito delle alte pressioni subtropicali. Alla fine pare che i due ciclopi siano giunti ad un compromesso, spartendosi il nostro territorio con un patto di non belligeranza. Mentre il sud e buona parte del centro rimarranno sotto l'influsso estivo dell'alta pressione, il nord avrà a che fare con aria umida e instabile che giungerà a fasi alterne tra giovedì sera e domenica. Chi ha scelto le Alpi come meta delle proprie vacanze dovrà dunque mettere in conto un peggioramento a doppio corpo, condito dal transito di rovesci e temporali inframezzato però da belle e limpide schiarite. Le prime nubi minacciose si affacceranno giovedì pomeriggio-sera al nord-ovest con i colpi di tuono che riecheggeranno tra le montagne della valle d'Aosta spostandosi rapidamente verso Piemonte e Lombardia. Solo velature o banchi nuvolosi stratificati a quote medio alte su Sardegna e regioni centrali, sole e caldo al sud. Nel corso di venerdì, giorno di Ferragosto, aria più fresca e temporaneamente più asciutta affluirà sul nord-ovest permettendo lo sviluppo di graduali schiarite mentre il maltempo si concentrerà sul Triveneto dove la mattinata si aprirà con cieli plumbei e temporaleschi. Qualche nube sospinta da venti di libeccio attirerà l'attenzione di coloro che si troveranno sulle coste liguri e toscane ma i fenomeni avranno una tiratura piuttosto limitata, soprattutto sul Ponente ligure, mentre qualche scroscio è atteso sull'Appennino Tosco-Emiliano. I relativi tratti di mare esposti ad occidente aumenteranno di conseguenza il moto ondoso fino a presentarsi molto mossi o localmente agitati. Sempre nel corso del Ferragosto il Maestrale irromperà sulla Sardegna apportando ampi rasserenamenti ma anche un notevole aumento del moto ondoso dei bacini circostanti l'Isola. Potrebbero verificarsi lievi disagi ai collegamenti marittimi. Il vento sopraggiungerà nel pomeriggio anche sul medio e basso Tirreno. Sui tratti di costa menzionati si consiglia di usare prudenza nell'affrontare il mare. In serata l'aria fresca avrà guadagnato terreno su buona parte del Paese determinando un ricambio d'aria anche al sud dove nel frattempo le temperature erano aumentate a causa dei venti di scirocco. A seguire ci attenderà un sabato in buona parte soleggiato e gradevole lungo tutto lo Stivale.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum