Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sorpresa TEMPORALI: il modello europeo domenica li estende anche alle pianure del nord!

Alla fine per domenica 19 c'è stato un passaggio di testimone e il modello europeo prevede più temporali di quello americano.

In primo piano - 15 Luglio 2015, ore 10.17

Il cavetto d'onda che transiterà sul settentrione per domenica 19 potrebbe favorire lo sconfinamento dei temporali previsti sulle Alpi e le Prealpi anche sulle zone pianeggianti, segnatamente a nord del Po.

Con la calura prevista, l'alto tasso di umidità, la presenza di aria più fresca a nord delle Alpi, basta davvero poco perché possano innescarsi temporali di forte intensità sui nostri versanti, soprattutto nel pomeriggio-sera.

Il modello europeo oggi spalma i fenomeni in modo un po' generoso, senza far comprendere pienamente la dinamica di quanto potrebbe succedere, ma è comunque un punto di partenza.

Ciò che appare certo è lo spostamento e la localizzazione dei fenomeni sul Triveneto tra domenica sera e la notte su lunedì, con fenomeni ancora una volta localmente intensi. 

Strano che il modello americano, dopo essere stato il primo modello a gettare il sasso su questo possibile passaggio, l'abbia ridimensionato giorno dopo giorno, sino ad arrivare praticamente ad ignorarlo nella prima corsa odierna.

Mancano comunque ancora alcuni giorni al potenziale passaggio ed è difficile potersi esprimere con precisione sulla sua portata: al momento si può solo ipotizzare un'evoluzione che prende spunto dall'esperienza: temporali multicellulari nati soprattutto dalla potenza degli outflow, cioè dall'impatto dell'aria fresca in discesa con i rovesci sul territorio, che provvederà a sollevare altre masse d'aria caldo-umide e a generare ulteriori focolai temporaleschi. 

Certo, dopo tanto caldo, ipotizzare qualche altro fenomeno estremo come grosse grandinate, micro o macroburst, cioè autentiche bombe d'aria, o addirittura un nuovo evento vorticoso non è reato, ma prima di entrare nel dettaglio previsionale ufficiale, occorrerà attendere almeno venerdì e diversi altri aggiornamenti!

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.33: TG-BO Tangenziale Di Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo 5 Bologna Quartiere Lame (Km. 12,5) e Svincolo 4 Aeropor..…

h 22.27: SS3 Via Flaminia

blocco

Tratto chiuso causa fiera nel tratto compreso tra Incrocio Ponte Sanguinaro - SS3 Ter (Km. 79) e In..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum