Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si stava meglio quando si stava peggio? Nient'affatto! Sporcizia e malattie erano all'ordine del giorno

La natura ha sempre dominato l'umanità.

In primo piano - 26 Settembre 2013, ore 13.29

Il ritratto mentale dello stato della reggia di Versailles nel passato non corrisponde a verità: sporcizia, urina e materiale fecale sembra si trovassero ovunque.

La natura non è mai stata nostra alleata. E' vero: ci nutriamo dei frutti della terra, ma proprio nella terra si nascondono sostanze velenose e mortali per l'uomo. La natura ha sempre dominato l'umanità.

Ora, grazie al benessere, noi ci siamo illusi di poterci prendere cura di lei, ma sono tutte chiacchiere. Basta un maremoto e subito viene messa a nudo la nostra fragilità, la nostra impotenza. E' opinione comune tra gli ecologisti che il mondo fosse migliore quando c'erano poche persone.

Sono solamente sensazioni perchè Londra, Roma, Parigi erano si meno popolate ma molto più inquinate e malsane di oggi. Sentite cosa scriveva Monsieur Corbin sulla reggia di Versailles: "A Versailles la cloaca è vicina al palazzo. Il parco, i giardini, lo stesso castello provocano la nausea con i loro cattivi odori. I passaggi, le ali, i corridoi, traboccano di urina e materiali fecali. Il viale di Saint Cloud è ricoperto d'acque stagnanti e di gatti morti".

Nel 1661 è lo scrittore Evelyn a dipingere Londra così: "la gente cammina e conversa perseguitata da questo fumo infernale, si respira una nebbia impura mista a vapore sozzo e fuligginoso che rovina i polmoni. Tisi, tosse, catarri e consunzione dominano in questa città". Veniamo a Gothe.

Quando visitò Palermo chiese perchè mai nessuno spazzasse gli escrementi per le strade. Gli risposero che la nobiltà gradiva un selciato molle per le carrozze. Nel 1902 negli Stati Uniti la vita media era di 47 anni.

Le prime cingue cause di morte erano:
1 POLMONITE

2 TUBERCOLOSI

3 DIARREA

4 MALATTIE CARDIACHE

5 ICTUS

Non c'era DDT, non c'erano antibiotici, la popolazione era decimata da malaria, tifo e tubercolosi. Nel 14% delle case esisteva una vasca da bagno e le donne si lavavano i capelli una volta al mese usando un tuorlo d'uovo come shampoo.

9 adulti su 10 erano analfabeti. Eppure qualcuno dice ancora: "si stava meglio quando si stava peggio, torniamo al passato".

Bibliografia: Cascioli, Gaspari, le bugie degli ambientalisti 2, Piemme.


Autore : Report di Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.37: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda incidente

Code per 1,7 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Gobba: Treviglio-Vimodrone (Km. 1..…

h 14.30: A20 Messina-Palermo

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Rometta (Km. 24) e Svincolo Mila..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum