Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si ridimensiona un po' l'ondata di caldo della prossima settimana

Le temperature aumenteranno su tutta la nostra Penisola, ma in tono minore rispetto a ciò che si pensava solo qualche giorno fa. Il punto della situazione.

In primo piano - 6 Aprile 2014, ore 08.44

L'alta pressione africana alzerà la cresta, ma non troppo. Le ultime elaborazioni disponibili hanno reso più "gentile" la prima puntata del famigerato "Gobbo" sulla nostra Penisola. L'egemonia altopressoria verrà probabilmente contrastata da un flusso di correnti più fresche da nord-ovest, in seno al quale si muoverà un sistema frontale che tra martedì e mercoledì potrebbe toccare la fascia alpina e prealpina, scivolando poi lungo l'Appennino centro-meridionale. Qualche rovescio o temporale non sarà quindi escluso durante il suo passaggio.

Queste sono le temperature massime previste per la giornata di lunedì 7 aprile in Italia.

Come potete notare, al nord si potranno toccare in qualche caso i 25-26° (come sulla pianura padano-veneta), ma non vi è piu traccia dei 27-28° previsti fino a qualche giorno fa.

24-25° saranno probabili anche sulla bassa Toscana e sul Lazio ( specie nelle pianure interne e piu lontane dal mare), mentre sul resto della Penisola avremo valori termici più contenuti.

 

 

Queste invece sono le temperature massime previste in Italia per la giornata di martedì 8 aprile ( quella che fino a pochi giorni fa sembrava essere la peggiore in fatto di caldo).

Qui il ridimensionamento rispetto a ciò che veniva previsto è ancora più netto ( potete fare il confronto cliccando qui: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/conferme-caldo-fuori-stagione-fino-a-giovedi-10-/45720/) a causa del sopracitato impulso fresco che si appoggerà alle Alpi, determinando qualche rovescio o temporale in parziale sconfinamento nel pomeriggio verso le zone dell'alta pianura.

24-25° saranno comunque possibili sull'Emilia Romagna e lungo il versante adriatico, per merito di una corrente occidentale di caduta indotta dalla perturbazione sulle Alpi.

Temperature in aumento anche al meridione, con punte di 24° nel Foggiano e sulla Lucania. 24-25° saranno inoltre possibili nelle pianure interne del Lazio e le zone più lontane dal mare.

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.52: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Di Nogaro (Km. 479..…

h 11.51: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code per 1 km nel tratto compreso tra Finale Ligure (Km. 63) e Orco Feglino (Km. 59,4) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum