Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Servito su un piatto d'argento, il primo atto dell'estate mediterranea, le conseguenze sull'Italia

Previsto nei prossimi giorni un rialzo progressivo delle temperature su tutta l'Italia, più sensibile sulla Sardegna. Aumenterà il rischio temporali anche intensi lungo la fascia alpina e prealpina e forse i settori di pianura settentrionali.

In primo piano - 1 Giugno 2019, ore 21.30

Una circolazione di alta pressione porta finalmente la tanto sospirata estate sul Mediterraneo. Risulta pienamente coinvolto anche il nostro Paese che in queste ore sperimenta un rialzo progressivo delle temperature, più sensibile sulle regioni settentrionali. Al centro e soprattutto al sud, una blanda circolazione d'aria più fresca in quota, rinnova le condizioni ideali allo sviluppo di temporali che interessano soprattutto le zone interne. Nei prossimi giorni questa circolazione tenderà ad attenuarsi gradualmente, anche qui sono previste condizioni soleggiate con temperature estive. La previsione del modello americano delle temperature previste mercoledì 5 giugno, mette in luce valori termici massimi estivi su quasi tutto lo stivale:


Il rinforzo dell'alta pressione sul bacino centrale del Mediterraneo, poggia radici nel consolidamento di una vistosa saccatura ricolma d'aria fredda nord-atlantica, prevista condizionare il tempo dei settori occidentali europei. Con questo tipo di circolazione, il tempo previsto sull'Italia continuerà ad essere di tipo estivo, con scarti termici superiori alla media che potrebbero interessare tutte le regioni. Ecco le anomalie di temperatura messe in luce dal modello europeo per giovedì 6 giugno:


La circolazione di bassa pressione prevista sull'Europa occidentale, evolverà verso Levante con estrema difficoltà, potrebbero esserne interessate soprattutto le regioni settentrionali, con particolare riferimento dell'angolo nord occidentale che si gioca la più alta probabilità di un aumento dell'attività temporalesca nel periodo a cavallo tra giovedì 6 e domenica 9 giugno. Ecco la previsione del modello europeo riferita a venerdì 7:



Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum