Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Segnali più convincenti di RAFFREDDAMENTO a lungo termine

Un rapido sguardo serale ai nuovi aggiornamenti dei modelli; crescono un po' le probabilità di evoluzione fredda sul continente europeo a lungo termine. Breve panoramica ai principali modelli di previsione.

In primo piano - 12 Novembre 2017, ore 21.30

Superata la fase di alta pressione prevista tra giovedì 16 e sabato 18 novembre, una nuova pulsazione dell'anticiclone atlantico alle latitudini settentrionali, riporterà sull'Europa l'ennesima controffensiva delle masse d'aria fredde di origine artica sul vecchio continente e forse anche sul Mediterraneo. Trattasi di un'ondulazione vista dai modelli coprire una porzione di territorio particolarmente ampia, almeno all'inizio i contributi instabili potrebbero in effetti derivare anche da una certa proporzione d'aria instabile ma non gelida di origine polare marittima, mentre la fase artica propriamente detta potrebbe subentrare non prima della terza ed ultima decade di novembre. 

MODELLO AMERICANO: una intrusione di calore riuscirebbe a spingersi sino alle latitudini settentrionali dell'oceano Atlantico e persino nel sud della Groenlandia. L'Europa sarebbe interessta da una discesa d'aria fredda proveniente dalle latitudini settentrionali europee, condizionando il tempo atmosferico della terza decade di novembre con scenari instabili e forse anche freddi. 

MODELLO EUROPEO: evoluzione simile a quella proposta dal modello americano, potente elevazione meridiana dell'anticiclone delle Azzorre sull'oceano, azione di blocking nei confronti delle correnti occidentali, ampia onda di Rossby sull'Europa centrale, laddove i venti avrebbero direzione di provenienza settentrionale.

In ambo le previsioni gli scenari atmosferici a livello europeo virerebbero in modo più deciso verso il freddo, seppur senza alcun valore realmente eccezionale. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum