Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Seconda settimana di marzo come in pieno inverno e mercoledì ancora rischio di neve in pianura al nord

Una circolazione depressionaria insisterà per gran parte della prossima settimana sul nostro Paese rinnovando condizioni di tempo instabile e di tipo invernale. Mercoledì una perturbazione potrebbe portare qualche nevicata in pianura al nord. Temporali al sud e sulle Isole.

In primo piano - 7 Marzo 2010, ore 09.09

Non naviga certo in acque tranquille la neonata primavera meteorologica. Il Generale ha deciso di congedarsi dalla stagione 2010 con un gran finale, strappando alla nuova stagione le prime gemme dell'anno. Aria fredda di origine continentale seguiterà ad affluire a impulsi successivi in direzione del Mediterraneo centrale rinnovando anche sull'Italia condizioni di tempo freddo e a tratti perturbato. Il focus dei fenomeni vede una scia di temporali attesa lunedì al sud, martedì anche sulla Sardegna. La miscelazione con aria più tiepida in risalita dal Mediterraneo riserverà a quote montane la neve, la quale cadrà abbondante lungo tutta la dorsale appenninica. Sui settori centrali potrà a aversi qualche bella fioccatata fino a lambire le zone collinari, specie tra Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo tra lunedì e martedì. Mercoledì un ulteriore impulso freddo gonfierà il ricciolo nuvoloso avviluppato attorno all'Italia, risalendo fino al nostro settentrione. Qui promuoverà un discreto rischio di nevicate fino in pianura un po' su tutti i settori. Al momento pare che gli accumuli più rilevanti siano da riservare al Triveneto. Da tenere in considerazione per l'intera settimana il vento forte, con i nostri mari che si troveranno in cattive condizioni. Qualche mareggiata non è esclusa lungo le coste adriatihe e orientali sarde tra lunedì e martedì. Nella seconda parte della settimana si rinnoveranno spiccate condizioni di instabilità, dato che il vortice morirà sul Mediterraneo. I fenomeni tuttavia risulteranno meno intensi ed estesi e le temperature tenderanno a risalire timidamente, soprattutto nei valori diurni.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.55: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Modena Sud (Km. 170,8) e Modena Nord (Km. 157,6) in direzione M..…

h 19.50: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Modena Sud (Km. 170,8) e Modena Nord (Km. 15..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum