Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sarà un maggio shock, senza caldo e con frequenti precipitazioni?

Le proiezioni sperimentali per il mese di maggio fanno pensare a settimane instabili, senza anticiclone, decisamente più fresche del normale e con abbondanza di fenomeni specie al nord.

In primo piano - 10 Aprile 2013, ore 14.23

E' solo una prima proiezione ma andasse davvero così ci sarebbe di che preoccuparsi, anche se di mesi di maggio instabili e bagnati ne abbiamo vissuti tanti. Certo la proiezione del modello per il prossimo mese di maggio non è certamente confortante: il Mediterraneo preda frequente di saccature, alta pressione completamente fuori gioco e confinata in Atlantico.

Insomma, così non va: in un simile contesto avrebbero vita facile gli affondi delle saccature in arrivo dal nord Europa e naturalmente farebbe molto più fresco del normale, persino freddo sulle Alpi, non vi sarebbe alcuna ondata di caldo degna di menzione e soprattutto si attiverebbero contrasti di quelli tosti, destinati a lasciare il segno in termini precipitativi.

Tutto questo naturalmente può suonare un po' esagerato, eppure il modello tiene conto di un numero notevole di varianti, tra cui tutti gli indici teleconnettivi.  Maggio insomma farebbe patire non poco gli italiani in cerca di sole, gelato e gite al mare o in barca.

L'anomalia termica a 1500m è riassunta nella mappa che vi mostriamo qui a lato; non appare estrema, ma comunque rilevante, soprattutto colpisce l'estensione a gran parte del Continente, così come risulta notevole l'anomalia di geopotenziale a 5500m, dove si evince chiaramente che il nostro Paese sarebbe inserito in un canale depressionario con il transito di perturbazioni, dal quale sarebbe molto difficile liberarsi.

In ogni caso queste previsioni sono in linea con un trend che vedrebbe un po' tutta la prossima stagione estiva sottotono, ad eccezione del mese di luglio e nemmeno per tutto il Paese. Infatti sul nord-est i temporali seguiterebbero a ripresentarsi ad ondate intermittenti persino in luglio.

Seguite comunque tutti gli aggiornamenti che vi proporremo nelle prossime settimane!





 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum