Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SAN SILVESTRO e CAPODANNO: prime anticipazioni

Rimane probabile il transito di una perturbazione su alcune regioni del nostro Paese, con qualche risvolto nevoso anche a quote basse al nord.

In primo piano - 24 Dicembre 2013, ore 10.48

 Dopo il maltempo di Natale poteva essere da meno il Capodanno? Nient'affatto e così ecco sopraggiungere di gran carriera una perturbazione, incernierata tra la fine di un 2013, che di inverno ha dato ben poco, e l'inizio di un 2014 che è ancora in corsa per farcene vedere delle belle.

Pur rimanendo per ora essenzialmente in un quadro probabilistico, possiamo comunque dar per buono lo scenario che emerge da diverse simulazioni modellistiche e che prevede per il giorno 31 dicembre, l'approssimarsi di una perturbazione atlantica sul nostro settentrione. L'architettura del peggioramento prevede due fasi, la prima delle quali risulta al momento probabile tra il 55 e il 60%.

Ed ecco la prima fase, che vedrà aria mite e umida scorrere al di sopra di un cuscino di aria più fredda, lasciato in eredità dalla perturbazione attesa tra il 28 e il 29 dicembre. Nasce da qui la possibilità che nella notte di San Silvestro possano instaurarsi le condizioni favorevoli a nevicate su Alpi e nord Appennino anche a bassa quota, non escludendo parimenti qualche spruzzata anche sulla val Padana, specialmente sui settori occidentali.

La seconda fase vedrà poi il subentro di aria fredda dal nord Atlantico di tipo polare marittimo a scalzare l'aria mite che tra Capodanno e il 2 gennaio, avrà tentato di insediarsi sul nostro Paese. La manovra avverrà per mezzo di un fronte freddo che probabilmente però, si fermerà con le sue precipitazioni (altra occasione per qualche nevicata a bassa quota il 2 gennaio) sulle nostre regioni centro-settentrionali, senza proseguire verso il meridione.

Frattanto però la strada sarò ormai segnata: altre perturbazioni potranno seguire a breve distanza, tenendo ben lontanti qualsivoglia rimonta anticiclonica almeno sino all'Epifania, in attesa magari, che l'inverno tiri fuori le unghie e i denti.

 

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.46: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Casalpusterlengo (Km. 37,9) e Piacenza Nord (Km. 49,7) in direz..…

h 14.42: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code per 600 m causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SS33 Del Sempione: Rho-Pero..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum