Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SABATO fronte afro-mediterraneo in arrivo al sud?

Nel corso del fine settimana nuovo affondo del Vortice polare ma a nord delle Alpi con conseguente risalita di aria più mite sull'Italia e di una moderata perturbazione nordafricana sul meridione.

In primo piano - 9 Marzo 2005, ore 09.45

Giovedì e venerdì ultimo tuffo nel freezer per il basso Adriatico e parte del sud e poi radicale cambiamento nella circolazione atmosferica con correnti sudoccidentali più caldo-umide, questa è la linea di tendenza che mostrano le carte anche stamani. Questa svolta sarà determinata, durante il week-end, da un nuovo tentativo di affondo verso sud del Vortice polare. Il grosso dell'irruzione fredda stavolta, per cambiare un po', si fermerà a nord delle Alpi deviando successivamente verso est ma imprimendo comunque alle correnti di sponda sul Mediterraneo una matrice più meridionale o addirittura nordafricana. Questo richiamo di correnti da sud darà origine ad un fronte caldo che sabato si muoverà di gran carriera verso la Sicilia e il meridione. Contemporaneamente, una piccola linea di instabilità seguita da aria relativamente più fredda scivolerà velocemente attraverso la porta di Carcassona e la Sardegna con obiettivo il Tirreno meridionale (attendibilità 60%). Lo scontro tra queste 2 masse d'aria che avverrà nella seconda parte di sabato, farà probabilmente nascere un piccolo minimo sul basso Tirreno a cui sarà collegata una moderata perturbazione afro-mediterranea. Quali le conseguenze pratiche sullo stato del tempo? SABATO NORD e CENTRO: solo parziali annuvolamenti con deboli pioviggini fra il Levante ligure, la Toscana e il Lazio. SUD: Nubi in aumento a partire dalla Sicilia e dalle coste tirreniche con piogge sparse fra il debole e il moderato e qualche rovescio, dapprima sull'Isola e in serata anche su Campania e probabilmente Calabria tirrenica. Più all'asciutto i versanti adriatici e ionici. Quota neve fra i 1200 e i 1400m. Venti meridionali in intensificazione e temperature ovunque in risalita. DOMENICA tempo in miglioramento e temperature senza grandi variazioni (attendibilità 55%).

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.53: A1 Roma-Napoli

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Ceprano (Km. 643,3) e Cassino (Km. 669,6)..…

h 09.52: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Traffico rallentato causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum