Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rischio di nuovi eventi alluvionali concreto nella prima decade di novembre

La disposizione delle correnti in quota e la presenza di un anticiclone di blocco sull'est europeo non potrà che favorire la persistenza dei fenomeni sui versanti nord-occidentali e in più in generale sul settentrione e l'alto Tirreno.

In primo piano - 28 Ottobre 2011, ore 14.58

L'alta pressione si ritirerà gradualmente verso est la prossima settimana, consentendo l'inserimento di una vasta saccatura che, per diversi giorni, potrebbe rimanere bloccata tra Penisola Iberica, Francia, il nostro settentrione e parte del centro Italia.

Una situazione molto rischiosa per il nostro territorio che proprio in novembre fa segnare di norma uno dei picchi precipitativi più alti di tutto l'anno. Peraltro questa è una di quelle situazioni più pericolose.

L'anticiclone di blocco infatti finisce per rallentare notevolmente il transito dei corpi nuvolosi, metteteci poi un mare ancora caldo, in grado dunque di fornire un ulteriore contributo perturbato con i suoi temporali marittimi, aggiungete che alcuni territori sono già pesantemente intrisi d'acqua e il gioco è fatto. Si nota molto bene dalla comparazione delle corse del modello, riferite al nord, come le precipitazioni risultino altamente probabili.

Abbiamo oltretutto scelto una zona d'analisi non particolarmente piovosa, cioè una di aperta pianura per giudicare l'attendibilità del modello. A nostro avviso l'impianto è ormai definito: grossa saccatura e coinvolgimento graduale, ma sempre più importante e persistente del nostro settentrione, della Toscana e poi forse anche del resto del centro e della Campania da giovedì 3 e almeno sino al 10 novembre. In seguito sarà probabile una breve parentesi anticiclonica, prima di una possibile svolta verso l'inverno, ma si tratta solo di un'ipotesi.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum