Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Regioni adriatiche, ancora neve prevista per martedì 7

Un nuovo corpo nuvoloso legato ad un minimo sullo Ionio porterà sul nostro centro-sud una nuova sventagliata di precipitazioni. E in Adriatico, dalla Romagna sino al Gargano, sarà neve a tratti fin sui litorali.

In primo piano - 6 Febbraio 2012, ore 11.43

 I contrasti tra l'aria gelida continentale che seguita a scorrere sul nord Europa fino all'altezza del nostro settentrione e quella più mite che fluisce da ovest lungo le sponde meridionali del Mediterraneo interagiscono promuovendo lo sviluppo in serie di diversi minimi di pressione.

L'ultimo di questi troverà modo di approfondirsi nella giornata di martedì 7 sul mar Ionio e viaggerà lentamente verso la Grecia. Attorno a questo minimo spiraleggerà una perturbazione, frutto di una ennesima pulsazione da parte dell'aria più mite mediterranea che si troverà a scorrere forzatamente al di sopra del blocco gelido siberiano, così da generare condizioni favorevoli per nevicate su diverse regioni del nostro centro-sud e sulla Romagna.

Le regioni adriatiche avranno dalla loro anche l'effetto amplificazione prodotto dallo sbarramento appenninico sul freddo vento da nord-est, Bora e Grecale. La giornata di martedì 7 sarà dunque caratterizzata da un rapido nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche sin dal mattino con tendenza a nevicate fino in pianura sulla pedemontana emiliana e fino ai litorali su Romagna, Marche, gran parte dell'Abruzzo e, a tratti anche su quelli molisani e garganici. I fiocchi si alzeranno poi sopra i 600 metri sul resto della Puglia. 

Le nostre elaborazioni suggeriscono accumuli nevosi che a 500 metri di quota sono quantificabili intorno a 15-18cm nelle località appenniniche romagnole, tra 10 e 15cm su quelle marchigiane, anche fino a 25cm su quelle abruzzesi, 12-15 su quelle molisane, sul Gargano e sulle Murge ma qui oltre i 600-700 metri. Considerando le città costiere o di pianura segnaliamo invece accumuli intorno a 5-7cm a Forlì e Cesena, 3-5cm a Rimini, 2-3cm ad Ancona, 6-7cm a Pescara.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.59: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Caianello (Km. 700,8) in entramb..…

h 05.32: A5 Torino-Courmayeur

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Canavese (Km. 24,9) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum