Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quattro passi in Europa: ecco dove fa più caldo e più freddo

Controlliamo il quadro termico della scorsa notte in Europa e sulla Vicina Russia.

In primo piano - 14 Gennaio 2020, ore 11.00

 

Ancora poco inverno e troppa (relativa) mitezza sul nostro Continente per essere alla metà di gennaio, mese invernale per eccellenza. 

In altre parole, l'oceano continua a sparare aria mite nel cuore dell'Europa centrale, relegando il gelo sempre più a nord o più ad est; la mappa in questione mostra le temperature registrate la notte scorsa in Europa e sulla Vicina Russia; si consiglia di ingrandire l'immagine per avere un migliore riscontro visivo: 

Temperature minime superiori a 10° sulle coste atlantiche francesi, sul Portogallo e a tratti sul bacino del Mediterraneo e la Penisola Ellenica. Notate inoltre l'alito mite che da molte settimane spara aria oceanica verso il cuore del Continente. 

Le temperature sottozero presenti sull'Europa orientale e nelle aree interne della Penisola Iberica sono determinate dalle inversioni termiche legate all'alta pressione dominante. 

Per trovare valori termici sotto i -10° bisogna recarsi addirittura a nord dei Golfi di Botnia e Finlandia, dove abbiamo punte di -16/-17°. 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum